Language Selector

Cerca

Categorie Feed

Iscrizione newsletter

Sclerotium gum (gomma sclerotica) Sili-Eco Gel - Siligel (Xanthan Gum, Lecithin, Sclerotium Gum, Pullulan) Ecogel (Lysolecithin, Sclerotium Gum, Xanthan Gum, Pullulan)

Prodotto

Versioni prodotto

  • SiliGel 10g

    SiliGel 10g
    Prezzo €  4,95 Sconto €  0,74 Prezzo scontato €  4,21 (inc. IVA 22%)
    Disponibile
  • SiliGel 25g

    SiliGel 25g
    Prezzo €  10,50 Sconto €  1,58 Prezzo scontato €  8,92 (inc. IVA 22%)
    Disponibile
  • EcoGel 10g

    EcoGel 10g
    Prezzo €  5,10 Sconto €  0,77 Prezzo scontato €  4,33 (inc. IVA 22%)
    Disponibile
  • EcoGel 25g

    EcoGel 25g
    Prezzo €  10,50 Sconto €  1,58 Prezzo scontato €  8,92 (inc. IVA 22%)
    Disponibile

Descrizione

Gelificante ad ampio spettro a base di gomma sclerotica, con lisolecitina e pullulano - Lysolecithin (and) Sclerotium Gum (and) Xanthan Gum (and) Pullulan - 10 e 25g

GELIFICANTI - STABILIZZANTI - SOSPENDENTI - SOSTENIBILI

MEDIA OPACITÀ - ALTA SENSORIALITÀ - BUONA VISCOSITÀ

Alta spalmabilità, morbidezza e freschezza. Non appiccicoso

 

Siligel ed Ecogel di Flower Tales sono due gelificanti a base di clerotium gum (gomma sclerotica o scleroglucano) ad alte prestazioni che oltre a gelificare aiuta molto a potenziare il sistema emulsionante.

Donano al cosmetico finito un'ottima sensorialità (con effetto simil-siliconico) ed sono molto apprezzati da chi non vuole utilizzare il carbomer e polimeri acrilici (rispetto ai quali sono decisamente più sostenibili ed ecologici: SiliGel ed EcoGel sono, infatti, d'origine naturale).

Migliorano l'efficacia degli attivi inseriti in formula e l'attività idratante dei formulati; svolgono un'attività protettiva grazie anche alla presenza del pullulano un ingrediente apprezzato anche, tra le altre cose, per le sue proprietà liftanti (vedi microalghe + pullulano)

SiliGel ed EcoGel sono particolarmente indicati se si vuole realizzare emulsioni a freddo utilizzando il Canapa Cream Creator.

 

SiliGel ed EcoGel, perché due versioni?

Anche se il Siligel viene promosso come naturale (è infatti composto con ingredienti d'origine naturale) e come alternativa ecologica ai polimeri acrilici, in verità non ha superato i requisiti dei maggiori certificatori ecologici, per questo motivo proponiamo anche la versione ecocertificata, con lisolecitina, denominata EcoGel, il quale è registrato COSMOS.

  • SiliGel: per gel a medio-alta viscosità con effetto siliconico
  • EcoGel: per gel a media viscosità con effetto siliconico, ecocertificato.

 

Entrambi sono realizzati con ingredienti naturali, l'EcoGel inoltre contiene lisolecitina, che rispetto alla lecitina del SiliGel subisce una lavorazione rispettosa dei requisiti ecologici Cosmos.

L'INCI dell'EcoGel non è solo più "bello", ma grazie alla sua composizione ricca di lisolecitina, la versione ecocertificata ha anche maggiori proprietà emulsionanti (2% di EcoGel può emulsionare fino a 10% di oli) rispetto al SiliGel che però risulta più viscosizzante.

SiliGel ed Ecogel (incidenza del colore in formula)Per il resto il profilo sensoriale dei due gelificanti è quasi identico: il tocco del formulato finale può risultare diverso ma con entrambi la sensorialità è molto elevata. L'aspetto dell'idrogel ottenuto è, con entrambi, mediamente opaco, più giallino se si usa l'EcoGel (vedi foto a destra, QUI maggiori dettagli) ma in ogni caso il colore non incide eccessivamente sull'aspetto finale** se lo si usa in un'emulsione, quindi per le creme sono perfetti entrambi.

Durante l'applicazione entrambi donano un'eccellente spalmabilità al cosmetico finito; lasciando, dopo l'assorbimento, un'elevata sensazione di morbidezza e freschezza sulla pelle, senza appiccicare. Il SiliGel risulta più filmante e scivoloso mentre l'EcoGel si asciuga più in fretta.

Differenze maggiori si trovano invece sotto un profilo tecnico. Entrambi si possono introdurre facilmente in acqua, sia calda che fredda, senza che si formino grumi, quindi non necessitano alcune pre-dispersione.

Il SiliGel però risulta leggermente più versatile: puoi aggiungerlo sia in fase acquosa che direttamente ad emulsione avvenuta e presenta maggiore stabilità in presenza di alcol e tensioattivi rispetto all'EcoGel ma entrambi sono incompatibili con tensioattivi cationici e sali di alluminio. Eccellente è anche la compatibilità del SiliGel con elevate quantità di elettroliti (sia ioni monovalenti che bivalenti) in formula. La compatibilità con elettroliti è comunque abbastanza buona anche per l'EcoGel. Il SiliGel, essendo più "vecchio", è più completo di documentazione e ha ricevuto più test di compatibilità (vedi paragrafo dedicato).

L'EcoGel lo puoi inserire solo in fase acquosa, sia a caldo che a freddo, quindi a differenza del SiliGel non puoi aggiungerlo alla fine dell'emulsione per aggiustare la viscosità o la sensorialità.

Dove, invece, entrambi si comportano egregiamente è l'invulnerabile stabilità a tutti i pH e la capacità di non perdere stabilità nel tempo anche in presenza di qualsiasi tipologia di pigmento o di filtro UV (sia fisico che chimico). Il SiliGel inoltre si può usare anche per sospendere goccioline d'olio (per impedirne la precipitazione o il galleggiamento) e le polveri insolubili accennate nelle righe precedenti.

 

Infografica* con profilo tecnico a confronto:

Sclerotium gum (gomma sclerotica) Siligel Ecogel (profilo tecnico)

 

Profilo, versatilità, sostenibilità e prestazioni dell'ecogel e del siligel

Sclerotium gum (gomma sclerotica) Siligel Ecogel sensorialitàInformazioni valide per entrambe le versioni (se non diversamente specificato). La loro azione ricorda quella di un Polimero acrilico crosslinkato, le emulsioni non hanno un aspetto gelloso e la sensorialità, come già detto, è molto elevata. Puoi farti un'idea del profilo sensoriale dei gelificanti vedendo il grafico a destra.

Efficienza sinergica: rispetto agli ingredienti usati singolarmente (lecitina + xantana + gomma sclerotica + pullulano) la prestazione di questi due compound è sensibilmente superiore: il potere viscosizzante infatti è superiore del 25% creando quindi gel più resistenti.

Proprietà attive: oltre all'elevata sensorialità donata al cosmetico finito, questi due gelificanti favoriscono l'idratazione cutanea (vedi approfondimento poco sotto) e migliorano la biodisponibilità degli ingredienti attivi aggiunti in formula, per una maggiore efficacia.

Versatilità e facilità d'uso: in aggiunta alle caratteristiche di elevata compatibilità (sopra descritte nel confronto diretto fra i due gelificanti e appofondite nel paragrafo tecnico in fondo alla pagina) al SiliGel ed EcoGel viene riconosciuta, da chi lo ha provato, un'elevata facilità d'uso e soddisfazione del risultato. SiliGel ed EcoGel non creano grumi in fase di idratazione e, sorpattutto l'Ecogel, potenziano l'attività dell'emulsionante. Per chi, invece, vuole fare detergenti con il SiliGel, esiste anche una bella tabella di compatibilità con tensioattivi.

Sostenibilità: entrambi di origine vegetale e rapidamente biodegradabili, non tossici ed ottenuti da fonti rapidamente rinnovabili, hanno un INCI 100% verde e nel caso dell'Ecogel, anche il processo di produzione della lecitina è 100% ecocertificato, rendendo l'EcoGel approvato Cosmos.

Approfondimento sull'attività protettiva ed idratante:

Rinforza la barriera protettiva riducendo la perdita d'acqua transepidermica grazie alla presenza dei fosfolipidi che donano a questi gelificanti una forte affinità con lo strato corneo. Ogni molecola di fosfolipide può legare fino a 25 molecole d'acqua, trattendo una forte riserva di idratazione per la pelle (attività umettante).

Osservazioni dopo il test: perdita d'acqua transepidermica rispetto al placebo: -24% dopo 2 ore dall'applicazione; -13% dopo 4 ore; -7% dopo 8 ore. Considerazioni: contribuisce a ridurre la perdita d'acqua trans epidermica.

 

SiliGel ed Ecogel, scheda tecnica ed informazioni di utilizzo

Si presentano come polvere fine granulare idrosolubile di colore Beige con odore caratteristico.

Utilizzo:

La viscosità definita si raggiunge dopo 24 ore. Vedi incompatibilità nel paragrafo dedicato.

Neutralizzazione e pre-dispersione NON necessarie.

  • SiliGel: inserire in fase acquosa (fase A) versare a pioggia e frullare oppure ad emulsione avvenuta (fase C) con turbo, in pH 2-10. Si può integrare sia in acqua calda (70-75° C) che fredda. Non superare i 20 minuti in acqua calda, non superare gli 80°C
  • Ecogel: inserire in fase acquosa (fase A) versare a pioggia e frullare. Stabile a pH 2-10. Si può integrare sia in acqua calda (70-75°C) che fredda. Non superare i 20 minuti in acqua calda, non superare gli 80°C.

 

Dosaggi: 0,3-2% consigliato

  • SiliGel (non superare il 3%):
    • come gelificante: 0,5-2%
    • come agente sospendente: 1.2-2%
    • per stabilizzare la formula: 0,5-1,5%
    • come co-emulsionante: 0.5-2%
    • per migliorare la sensorialità: 0.3-1%
    •  
  • EcoGel (non superare il 2%):
    • come gelificante: 1-2%
    • per stabilizzare la formula: 1-1,5%
    • come co-emulsionante: 0.5-1.5%
    • per migliorare la sensorialità: 0.3-1%

 

Se si usano in alte percentuali (1,5-2%) in un'emulsione, considerare l'inserimento nella fase finale della lavorazione di un texturizzante in polvere: una cellulosa microcristallina oppure un amido modificato.

Solubilità: IDROSOLUBILE.

Composizione:  

per entrambi la composizione è costituita da polisaccaridi e fosfolipidi. Tutti gli ingredienti di entrambi i gelificanti sono facilmente biodegradabili. La versione EcoGel è ecocertificata (approvato COSMOS)

INCI:Ecogel Sclerotium gum (gomma sclerotica) cosmos approved

  • SiliGel: Xanthan Gum (and) Lecithin (and) Sclerotium Gum (and) Pullulan SiliGel - Sclerotium gum (gomma sclerotica) Ultra Pure Gel Scleroglucan ha un INCI 100% a pallino verde
  • EcoGel: Lysolecithin (and) Sclerotium Gum (and) Xanthan Gum (and) Pullulan Ecogel (Lysolecithin, Sclerotium Gum, Xanthan Gum, Pullulan) COSMOS approved ha un inci a doppio pallino verde
    • Note: può contenere silica. I polisaccaridi sono prodotti per biofermentazione, la lecitina è di soia NON è OGM. La gomma sclerotica usata per questi gelificanti è ottenuta da un fungo: Athelia rolfsii (erroneamente denominato fino al 1978 con il nome di Sclerotium rolfsii, dal quale la gomma prende il nome).

 

Applicazioni: idrogel, sieri, creme e maschere viso; fanghi, spray rinfrescanti e creme per la cura del corpo; prodotti solari e doposole, make-up (fondotinta, BB cream e DD cream protettive, ecc... ecc... ), cura del bambino, prodotti per uomo, detergenza.

ingredienti di supporto: gomma di xantano, Canapa Cream Creator, cellulosa microcristallina, VeggyMAT

Compatibilità verificate: ingredienti etosillati, conservanti ed additivi comuni, pigmenti, filtri UV, acidi organici, glicoli. Il SiliGel ha un ulteriore approfondimento di compatibilità con i tensioattivi, lo trovi "cliccando" QUI.

Compatibilità con limitazioni:

SiliGel:

  • elettroliti (fino al 20%, ioni sia monovalenti che bivalenti), alcol (massimo 15%), tensioattivi anionici (massimo 5% sostanza secca totale), tensioattivi anfoteri (massimo 5% sostanza secca totale) vedi tabella compatibilità tensiattivi

EcoGel:

  • elettroliti (fino al 2%, ioni sia monovalenti che bivalenti), alcol (massimo 10%), tensioattivi anionici (massimo 5% sostanza secca totale), tensioattivi anfoteri (massimo 5% sostanza secca totale)

Incompatibilità: sali di alluminio (entrambi), tensioattivi cationici (entrambi) ,caprylhydroxamic acid (solo EcoGel).

Stoccaggio: 16-24°C. Polvere altamente igroscopica, conservare in luogo asciutto al riparo dall'umidità.

Packaging: Barattolo TABS anti-umidità con cucchiaino dedicato.

 

Ecogel + Canapa Cream Creator

SiliGel Ecogel 1,5% emulsione a freddo con Trigliceride caprilico caprico test di stabilitàIn laboratorio*** abbiamo creato un’emulsione base con Ecogel all’1,5% + CCC OA al 4% e caprilico/caprico tg all’8%.

Viene un siero, la formula è rimasta stabile per tutto il periodo di osservazione (di gran lunga superiore ai tre mesi)**, la lisolecitina ha aiutato molto l'emulsionante. Puoi vedere qui un approfondimento, con video. Li trovi a questo link: https://bit.ly/39C2OeP

Si consiglia di inserire nella fase finale della lavorazione un texturizzante in polvere come la cellulosa microcristallina, o il DryFlo o il VeggyMAT.

* le infografiche, i test in vivo, le immagini e le dichiarazioni sono di proprietà del prodottore che ne detiene tutti i diritti. Il produttore non è una società collegata a Flower Tales Cosmetics. Flower Tales ha curato solo la traduzione in italiano.

** i cosmetici realizzati "in casa" si devono consumare entro tre mesi (regola non scritta) anche se è stata ben stabilizzata la formula e la carica batterica (obbligatorio). In questo periodo limitato il colore del formulato realizzato con entrambi gli angenti gelificanti non virerà significatamente. Superato questo periodo il formulato realizzato con Ecogel potrebbe ingiallire ulteriormente.

*** si ringrazia Laboratorio Cosmopolita, Gale&Cosm e KosmAG.

Uso personale cosmetico esterno. Confezionato in ambiente idoneo con standard ISO-9001, con macchinari specifici, da personale autorizzato sotto la supervisione di un chimico. La qualità garantita dal produttore o fornitore, (che è italiano), vi viene riportata tramite le informazioni fornite: queste, quindi, si riferiscono esclusivamente a questo specifico prodotto Flower Tales Cosmetics e non sono valide per altri prodotti o di altri distributori. La sicurezza d'uso garantita dal produttore è valida solo se ci si attiene alle indicazioni riportate, senza usi impropri o sovradosaggi. Leggere attentamente le schede tecnica e di sicurezza fornite prima dell'uso che sono a solo scopo informativo, non è consulenza medica, formulativa o dermatologica e non forniscono materiale sufficiente per esercitare una professione o insegnarla. Non OGM. Non testato sugli animali. Materia prima esclusivamente per uso cosmetico personale. NON USARE PURO non è un prodotto cosmetico pronto all'uso, vietata rivendita e ricondizionamento o qualsiasi uso diverso da quello personale. Flower Tales non fornisce documentazione regolatori validi per registrazioni professionali. Tutte le informazioni tecniche e di sicurezza utili e necessari per un uso cosmetico privato sono disponibili nella scheda prodotto e in etichetta. Tenere fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. Regola sempre il pH.

Altri prodotti nella stessa categoria

Carrello

Il tuo carrello è vuoto