Cocoil Prolina - solubilizzante ecobio sensoriale per pelli sensibili

Cocoil prolina

Cocoyl Proline

14,70

Formato/i
100g

La Cocoil Prolina Flower Tales è un’alternativa ecobio ai solubilizzanti tradizionali; molto versatile e sensoriale restituisce soluzioni limpide e brillanti ed è in grado di svolgere diverse altre funzioni all’interno del cosmetico che risulterà con un profilo sensoriale e delicato.

Disponibile

Con questo prodotto guadagnerai almeno
14
Fiori

Descrizione
Cocoil prolina

La Cocoil Prolina Flower Tales è un’alternativa ecobio ai solubilizzanti tradizionali; molto versatile e sensoriale restituisce soluzioni limpide e brillanti ed è in grado di svolgere diverse altre funzioni all’interno del cosmetico che risulterà con un profilo sensoriale e delicato.

Cocoil Prolina, lipoaminoacido d’origine vegetale ottenuto per acilazione da acidi grassi di Olio di Cocco con Prolina – Cocoyl Proline – 100g

 

ANIONICO – ECOCERTIFICATO

SENSORIALE – DELICATO – POLIFUNZIONALE – PER PELLI SENSIBILI

 

La Cocoil Prolina Flower Tales è un’alternativa ecobio ai solubilizzanti etosillati ma anche un lipoaminoacido polifunzionale, sensoriale e delicato sulla pelle, dermatologicamente testato su pelli sensibili.

 

Cos’è e cosa fa la Cocoil Prolina Flower Tales

 

La Cocoil Prolina è un solubilizzante d’origine vetegale (olio di cocco e prolina) senza PEG, che si usa come sostituto “ecobio” dei solubilizzanti etossilati (come per esempio il Polisorbato 20) ma il suo utilizzo si estende anche ad altri scopi quali co-emulsionare o stabilizzare il prodotto finto o per omogeneizzarne la consistenza. Si utilizza anche per migliorare la schiuma di agenti schiumogeni rendendola soffice, compatta e persistente.

Indicato per pelli sensibili sia del viso che del corpo che del cuoio capelluto (testato clinicamente) rimane dolce anche a contatto con gli occhi (vedi sezione qualità).

Proprietà solubilizzante

Si tratta di un lipoamminoacido (un derivato di acidi grassi ed amminoacidi), un solubilizzante anionico naturale quindi, in grado di restituire soluzioni limpide, brillanti e luminose.

Utilizzalo come co-emulsionante

Grazie alla sua funzione co-emulsionante non si utilizza solo in sospensioni idrofile e lozioni tricologiche ma anche in emulsioni come balsami, maschere ed impacchi, grazie anche alle sue proprietà condizionanti su capelli, barba, ciglia (ma anche sulla pelle). Inoltre è un valido aiuto formulativo, aggiunto alla formula ne migliora la stabilità.

Provalo anche nei detergenti

Pur essendo tecnicamente un tensioattivo non si usa prettamente per detergere ma trova nei detergenti un’importante funzione sensoriale, mitigante e rende la schiuma molto più bella. Usato nei detergenti viso,  per esempio, questi diventano più dolci e adatti alla pelle più sensibile, grazie alle sue doti di condizionante cutaneo. Si usa molto in mousse o gel-crema detergenti ed idratanti ma anche acque micellari, tonici, detergenti sensoriali, lozioni e trattamenti per capelli.

Inoltre è un potenziatore schiumogeno.

Proprietà sensoriali

La sensorialità di questo ingrediente polifunzionale, non appiccicoso, ti permetterà di ottenere prodotti dalla texture molto sensoriale: otterrai prodotti freschi, leggeri e delicati, ottimo quindi anche nei sieri viso, sia semplici (prodotti minimalist beauty) sia sofisticati (prodotti luxury).

 

Cocoil Prolina – dosaggi ed utilizzo

 

Dosaggi: 0.1 – 5% (consigliato 0.5 – 5% ).

Utilizzo: si utilizza sia a caldo che a freddo. Non scendere sotto pH 5. Come solubilizzante va unito alla sostanza da solubilizzare prima di aggiungere la fase acquosa; come agente sensoriale, co-emulsionante e stabilizzante va aggiungo in fase acquosa (preferibile) o in fase c.

Come solubilizzare correttamente: aggiungere la cocoil prolina e l’olio essenziale (o l’elemento che si vuole solubilizzare) a temperatura ambiente, omogeneizzare, poi aggiungi poco a poco l’acqua (possibilmente calda) a filo, sotto agitazione, fino a completa solubilizzazione.

Per ottenere una completa trasparenza occorre rispettare un corretto rapporto fra la sostanza da solubilizzare e la cocoil prolina, il rapporto varia da sostanza a sostanza ma si consiglia di non scendere sotto il  1:3 – 1:4. Molti oli essenziali (come eucalipto e limone) richiedono un rapporto di 1:5 ( o.e. : cocoil prolina ), altre (come il tea tree) 1:6, ma alcune sostanze (per esempio olio essenziale di Menta o Lavanda) richiedono un rapporto anche di 1:10 per una completa trasparenza.

Per incrementare la trasparenza del prodotto finito, favorendo la capacità solubilizzante della cocoil prolina, consigliamo di aggiungere, in fase acquosa, NaCI (0,5-1%).

Quindi aggiungendo sale da cucina (NaCl) = più potere solubilizzante e maggiore limpidezza.

Tornando all’esempio dell’olio essenziale di Lavanda, quindi, utilizzando il sale il rapporto scende da 1:10 (o.e lavanda : cocoil prolina)  a 1:5 (o.e lavanda : cocoil prolina + NaCl)

Altre sostanze, difficili da solubilizzare, testate: Il dicaprilil Etere richiede un rapporto di 1:23 così come il Tocoferil Acetato. Il Bisabololo richiede rapporto 1:12.

 

Se cristallizza scaldare leggermente l’intera massa e mescolare, fino ad ottenere un composto omogeneo, prima di utilizzare.

 

Solubilità: miscibile in acqua

Applicazioni: bagnischiuma, gel doccia, shampoo mousse, creme o gel per la detersione del viso, acque micellari ed altri detergenti. Lozioni per il corpo e per la cura dei capelli. Profumi, dopobarba, tonici. Maschere e balsami per capelli, sieri viso leggeri e sensoriali. Scrub viso e gommage delicati.

Indicazioni: realizzazione di soluzioni limpide e brillanti altamente sostenibili per la pelle e l’ambiente: cura della pelle sensibile del viso, del corpo e del cuoio capelluto. Indicato per detergenti dal profilo molto dolce e dermosostenibile.

 

Qualità Flower Tales

Cocoil prolina Flower Tales ecocertificata cosmos approved

 

Delicatezza del prodotto: la Cocoil Prolina Flower Tales è dermatologicamente testata per pelli sensibili (testato clicinamente in vivo su volontari umani consapevoli) ed è testata in vitro per irritazione oculare. I risultati dei test hanno dato esito: non irritante.

Certificazioni ambientali: il prodotto è completamente biodegradabile, è ecocertificato COSMOS e l’olio di cocco è ottenuto unicamente da coltivazioni sostenibili (certificazione RSPO).

Origine vegetale: la Cocoil Prolina Flower Tales è composta unicamente da materie prime d’origine vegetale, senza PEG ed è ottenuta con un processo sostenibile.

 

Caratteristiche tecniche della Cocoil Prolina Flower Tales

 

Descrizione: solubilizzante anionico d’origine vegetale (olio di cocco e prolina)

Apparenza: liquido limpido leggermente viscoso, inodore e dal colore giallo tenue.

INCI: Cocoyl Proline (senza conservanti) La Cocoil Prolina Flower Tales è un ingrediente a doppio pallino verde Sostanza secca: 60%

pH: 6-7.5

Processo produttivo: condensazione (acilazione) del cloruro acido di cocco e Prolina

 

Stoccaggio, packaging e dismissione

 

Stoccaggio: conservare nel suo contenitore originale ben chiuso in ambiente asciutto ad una temperatura compresa fra 10-30°C .

Etichetta ambientale:

Etichetta ambientale Cocoil Prolina Flower Tales

Note ed avvertenze

Il prodotto è stato testato direttamente dal produttore per supportare le dichiarazioni. Eventuali immagini, test in vivo e vitro e dati sono di proprietà dei relativi produttori e fornitori.

Uso personale cosmetico esterno. Non usare puro: non è un prodotto cosmetico pronto all’uso. Regola sempre il pH del prodotto finale. Non usare in prodotti per l’igiene orale. Tenere fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. La sicurezza d’uso garantita dal produttore è valida solo se ci si attiene alle indicazioni riportate, senza usi impropri o sovradosaggi. Leggere attentamente le schede tecnica e di sicurezza
fornite prima dell’uso, che sono a solo scopo informativo: non è consulenza medica, formulativa o dermatologica e non forniscono materiale sufficiente per esercitare una professione o insegnarla.
Vietata rivendita e ricondizionamento. Flower Tales non fornisce documentazioni regolatorie valide per registrazioni professionali. Tutte le
informazioni tecniche e di sicurezza utili e necessarie per un uso cosmetico privato sono disponibili nella scheda prodotto e in etichetta.

  • Descrizione completa

    Cocoil Prolina, lipoaminoacido d’origine vegetale ottenuto per acilazione da acidi grassi di Olio di Cocco con Prolina – Cocoyl Proline – 100g

     

    ANIONICO – ECOCERTIFICATO

    SENSORIALE – DELICATO – POLIFUNZIONALE – PER PELLI SENSIBILI

     

    La Cocoil Prolina Flower Tales è un’alternativa ecobio ai solubilizzanti etosillati ma anche un lipoaminoacido polifunzionale, sensoriale e delicato sulla pelle, dermatologicamente testato su pelli sensibili.

     

    Cos’è e cosa fa la Cocoil Prolina Flower Tales

     

    La Cocoil Prolina è un solubilizzante d’origine vetegale (olio di cocco e prolina) senza PEG, che si usa come sostituto “ecobio” dei solubilizzanti etossilati (come per esempio il Polisorbato 20) ma il suo utilizzo si estende anche ad altri scopi quali co-emulsionare o stabilizzare il prodotto finto o per omogeneizzarne la consistenza. Si utilizza anche per migliorare la schiuma di agenti schiumogeni rendendola soffice, compatta e persistente.

    Indicato per pelli sensibili sia del viso che del corpo che del cuoio capelluto (testato clinicamente) rimane dolce anche a contatto con gli occhi (vedi sezione qualità).

    Proprietà solubilizzante

    Si tratta di un lipoamminoacido (un derivato di acidi grassi ed amminoacidi), un solubilizzante anionico naturale quindi, in grado di restituire soluzioni limpide, brillanti e luminose.

    Utilizzalo come co-emulsionante

    Grazie alla sua funzione co-emulsionante non si utilizza solo in sospensioni idrofile e lozioni tricologiche ma anche in emulsioni come balsami, maschere ed impacchi, grazie anche alle sue proprietà condizionanti su capelli, barba, ciglia (ma anche sulla pelle). Inoltre è un valido aiuto formulativo, aggiunto alla formula ne migliora la stabilità.

    Provalo anche nei detergenti

    Pur essendo tecnicamente un tensioattivo non si usa prettamente per detergere ma trova nei detergenti un’importante funzione sensoriale, mitigante e rende la schiuma molto più bella. Usato nei detergenti viso,  per esempio, questi diventano più dolci e adatti alla pelle più sensibile, grazie alle sue doti di condizionante cutaneo. Si usa molto in mousse o gel-crema detergenti ed idratanti ma anche acque micellari, tonici, detergenti sensoriali, lozioni e trattamenti per capelli.

    Inoltre è un potenziatore schiumogeno.

    Proprietà sensoriali

    La sensorialità di questo ingrediente polifunzionale, non appiccicoso, ti permetterà di ottenere prodotti dalla texture molto sensoriale: otterrai prodotti freschi, leggeri e delicati, ottimo quindi anche nei sieri viso, sia semplici (prodotti minimalist beauty) sia sofisticati (prodotti luxury).

     

    Cocoil Prolina – dosaggi ed utilizzo

     

    Dosaggi: 0.1 – 5% (consigliato 0.5 – 5% ).

    Utilizzo: si utilizza sia a caldo che a freddo. Non scendere sotto pH 5. Come solubilizzante va unito alla sostanza da solubilizzare prima di aggiungere la fase acquosa; come agente sensoriale, co-emulsionante e stabilizzante va aggiungo in fase acquosa (preferibile) o in fase c.

    Come solubilizzare correttamente: aggiungere la cocoil prolina e l’olio essenziale (o l’elemento che si vuole solubilizzare) a temperatura ambiente, omogeneizzare, poi aggiungi poco a poco l’acqua (possibilmente calda) a filo, sotto agitazione, fino a completa solubilizzazione.

    Per ottenere una completa trasparenza occorre rispettare un corretto rapporto fra la sostanza da solubilizzare e la cocoil prolina, il rapporto varia da sostanza a sostanza ma si consiglia di non scendere sotto il  1:3 – 1:4. Molti oli essenziali (come eucalipto e limone) richiedono un rapporto di 1:5 ( o.e. : cocoil prolina ), altre (come il tea tree) 1:6, ma alcune sostanze (per esempio olio essenziale di Menta o Lavanda) richiedono un rapporto anche di 1:10 per una completa trasparenza.

    Per incrementare la trasparenza del prodotto finito, favorendo la capacità solubilizzante della cocoil prolina, consigliamo di aggiungere, in fase acquosa, NaCI (0,5-1%).

    Quindi aggiungendo sale da cucina (NaCl) = più potere solubilizzante e maggiore limpidezza.

    Tornando all’esempio dell’olio essenziale di Lavanda, quindi, utilizzando il sale il rapporto scende da 1:10 (o.e lavanda : cocoil prolina)  a 1:5 (o.e lavanda : cocoil prolina + NaCl)

    Altre sostanze, difficili da solubilizzare, testate: Il dicaprilil Etere richiede un rapporto di 1:23 così come il Tocoferil Acetato. Il Bisabololo richiede rapporto 1:12.

     

    Se cristallizza scaldare leggermente l’intera massa e mescolare, fino ad ottenere un composto omogeneo, prima di utilizzare.

     

    Solubilità: miscibile in acqua

    Applicazioni: bagnischiuma, gel doccia, shampoo mousse, creme o gel per la detersione del viso, acque micellari ed altri detergenti. Lozioni per il corpo e per la cura dei capelli. Profumi, dopobarba, tonici. Maschere e balsami per capelli, sieri viso leggeri e sensoriali. Scrub viso e gommage delicati.

    Indicazioni: realizzazione di soluzioni limpide e brillanti altamente sostenibili per la pelle e l’ambiente: cura della pelle sensibile del viso, del corpo e del cuoio capelluto. Indicato per detergenti dal profilo molto dolce e dermosostenibile.

     

    Qualità Flower Tales

    Cocoil prolina Flower Tales ecocertificata cosmos approved

     

    Delicatezza del prodotto: la Cocoil Prolina Flower Tales è dermatologicamente testata per pelli sensibili (testato clicinamente in vivo su volontari umani consapevoli) ed è testata in vitro per irritazione oculare. I risultati dei test hanno dato esito: non irritante.

    Certificazioni ambientali: il prodotto è completamente biodegradabile, è ecocertificato COSMOS e l’olio di cocco è ottenuto unicamente da coltivazioni sostenibili (certificazione RSPO).

    Origine vegetale: la Cocoil Prolina Flower Tales è composta unicamente da materie prime d’origine vegetale, senza PEG ed è ottenuta con un processo sostenibile.

     

    Caratteristiche tecniche della Cocoil Prolina Flower Tales

     

    Descrizione: solubilizzante anionico d’origine vegetale (olio di cocco e prolina)

    Apparenza: liquido limpido leggermente viscoso, inodore e dal colore giallo tenue.

    INCI: Cocoyl Proline (senza conservanti) La Cocoil Prolina Flower Tales è un ingrediente a doppio pallino verde Sostanza secca: 60%

    pH: 6-7.5

    Processo produttivo: condensazione (acilazione) del cloruro acido di cocco e Prolina

     

    Stoccaggio, packaging e dismissione

     

    Stoccaggio: conservare nel suo contenitore originale ben chiuso in ambiente asciutto ad una temperatura compresa fra 10-30°C .

    Etichetta ambientale:

    Etichetta ambientale Cocoil Prolina Flower Tales

    Note ed avvertenze

    Il prodotto è stato testato direttamente dal produttore per supportare le dichiarazioni. Eventuali immagini, test in vivo e vitro e dati sono di proprietà dei relativi produttori e fornitori.

    Uso personale cosmetico esterno. Non usare puro: non è un prodotto cosmetico pronto all’uso. Regola sempre il pH del prodotto finale. Non usare in prodotti per l’igiene orale. Tenere fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. La sicurezza d’uso garantita dal produttore è valida solo se ci si attiene alle indicazioni riportate, senza usi impropri o sovradosaggi. Leggere attentamente le schede tecnica e di sicurezza
    fornite prima dell’uso, che sono a solo scopo informativo: non è consulenza medica, formulativa o dermatologica e non forniscono materiale sufficiente per esercitare una professione o insegnarla.
    Vietata rivendita e ricondizionamento. Flower Tales non fornisce documentazioni regolatorie valide per registrazioni professionali. Tutte le
    informazioni tecniche e di sicurezza utili e necessarie per un uso cosmetico privato sono disponibili nella scheda prodotto e in etichetta.

Informazioni Tecniche

Formato/i
100g

Descrizione
Cocoil prolina

La Cocoil Prolina Flower Tales è un’alternativa ecobio ai solubilizzanti tradizionali; molto versatile e sensoriale restituisce soluzioni limpide e brillanti ed è in grado di svolgere diverse altre funzioni all’interno del cosmetico che risulterà con un profilo sensoriale e delicato.

  • Descrizione completa

    Cocoil Prolina, lipoaminoacido d’origine vegetale ottenuto per acilazione da acidi grassi di Olio di Cocco con Prolina – Cocoyl Proline – 100g

     

    ANIONICO – ECOCERTIFICATO

    SENSORIALE – DELICATO – POLIFUNZIONALE – PER PELLI SENSIBILI

     

    La Cocoil Prolina Flower Tales è un’alternativa ecobio ai solubilizzanti etosillati ma anche un lipoaminoacido polifunzionale, sensoriale e delicato sulla pelle, dermatologicamente testato su pelli sensibili.

     

    Cos’è e cosa fa la Cocoil Prolina Flower Tales

     

    La Cocoil Prolina è un solubilizzante d’origine vetegale (olio di cocco e prolina) senza PEG, che si usa come sostituto “ecobio” dei solubilizzanti etossilati (come per esempio il Polisorbato 20) ma il suo utilizzo si estende anche ad altri scopi quali co-emulsionare o stabilizzare il prodotto finto o per omogeneizzarne la consistenza. Si utilizza anche per migliorare la schiuma di agenti schiumogeni rendendola soffice, compatta e persistente.

    Indicato per pelli sensibili sia del viso che del corpo che del cuoio capelluto (testato clinicamente) rimane dolce anche a contatto con gli occhi (vedi sezione qualità).

    Proprietà solubilizzante

    Si tratta di un lipoamminoacido (un derivato di acidi grassi ed amminoacidi), un solubilizzante anionico naturale quindi, in grado di restituire soluzioni limpide, brillanti e luminose.

    Utilizzalo come co-emulsionante

    Grazie alla sua funzione co-emulsionante non si utilizza solo in sospensioni idrofile e lozioni tricologiche ma anche in emulsioni come balsami, maschere ed impacchi, grazie anche alle sue proprietà condizionanti su capelli, barba, ciglia (ma anche sulla pelle). Inoltre è un valido aiuto formulativo, aggiunto alla formula ne migliora la stabilità.

    Provalo anche nei detergenti

    Pur essendo tecnicamente un tensioattivo non si usa prettamente per detergere ma trova nei detergenti un’importante funzione sensoriale, mitigante e rende la schiuma molto più bella. Usato nei detergenti viso,  per esempio, questi diventano più dolci e adatti alla pelle più sensibile, grazie alle sue doti di condizionante cutaneo. Si usa molto in mousse o gel-crema detergenti ed idratanti ma anche acque micellari, tonici, detergenti sensoriali, lozioni e trattamenti per capelli.

    Inoltre è un potenziatore schiumogeno.

    Proprietà sensoriali

    La sensorialità di questo ingrediente polifunzionale, non appiccicoso, ti permetterà di ottenere prodotti dalla texture molto sensoriale: otterrai prodotti freschi, leggeri e delicati, ottimo quindi anche nei sieri viso, sia semplici (prodotti minimalist beauty) sia sofisticati (prodotti luxury).

     

    Cocoil Prolina – dosaggi ed utilizzo

     

    Dosaggi: 0.1 – 5% (consigliato 0.5 – 5% ).

    Utilizzo: si utilizza sia a caldo che a freddo. Non scendere sotto pH 5. Come solubilizzante va unito alla sostanza da solubilizzare prima di aggiungere la fase acquosa; come agente sensoriale, co-emulsionante e stabilizzante va aggiungo in fase acquosa (preferibile) o in fase c.

    Come solubilizzare correttamente: aggiungere la cocoil prolina e l’olio essenziale (o l’elemento che si vuole solubilizzare) a temperatura ambiente, omogeneizzare, poi aggiungi poco a poco l’acqua (possibilmente calda) a filo, sotto agitazione, fino a completa solubilizzazione.

    Per ottenere una completa trasparenza occorre rispettare un corretto rapporto fra la sostanza da solubilizzare e la cocoil prolina, il rapporto varia da sostanza a sostanza ma si consiglia di non scendere sotto il  1:3 – 1:4. Molti oli essenziali (come eucalipto e limone) richiedono un rapporto di 1:5 ( o.e. : cocoil prolina ), altre (come il tea tree) 1:6, ma alcune sostanze (per esempio olio essenziale di Menta o Lavanda) richiedono un rapporto anche di 1:10 per una completa trasparenza.

    Per incrementare la trasparenza del prodotto finito, favorendo la capacità solubilizzante della cocoil prolina, consigliamo di aggiungere, in fase acquosa, NaCI (0,5-1%).

    Quindi aggiungendo sale da cucina (NaCl) = più potere solubilizzante e maggiore limpidezza.

    Tornando all’esempio dell’olio essenziale di Lavanda, quindi, utilizzando il sale il rapporto scende da 1:10 (o.e lavanda : cocoil prolina)  a 1:5 (o.e lavanda : cocoil prolina + NaCl)

    Altre sostanze, difficili da solubilizzare, testate: Il dicaprilil Etere richiede un rapporto di 1:23 così come il Tocoferil Acetato. Il Bisabololo richiede rapporto 1:12.

     

    Se cristallizza scaldare leggermente l’intera massa e mescolare, fino ad ottenere un composto omogeneo, prima di utilizzare.

     

    Solubilità: miscibile in acqua

    Applicazioni: bagnischiuma, gel doccia, shampoo mousse, creme o gel per la detersione del viso, acque micellari ed altri detergenti. Lozioni per il corpo e per la cura dei capelli. Profumi, dopobarba, tonici. Maschere e balsami per capelli, sieri viso leggeri e sensoriali. Scrub viso e gommage delicati.

    Indicazioni: realizzazione di soluzioni limpide e brillanti altamente sostenibili per la pelle e l’ambiente: cura della pelle sensibile del viso, del corpo e del cuoio capelluto. Indicato per detergenti dal profilo molto dolce e dermosostenibile.

     

    Qualità Flower Tales

    Cocoil prolina Flower Tales ecocertificata cosmos approved

     

    Delicatezza del prodotto: la Cocoil Prolina Flower Tales è dermatologicamente testata per pelli sensibili (testato clicinamente in vivo su volontari umani consapevoli) ed è testata in vitro per irritazione oculare. I risultati dei test hanno dato esito: non irritante.

    Certificazioni ambientali: il prodotto è completamente biodegradabile, è ecocertificato COSMOS e l’olio di cocco è ottenuto unicamente da coltivazioni sostenibili (certificazione RSPO).

    Origine vegetale: la Cocoil Prolina Flower Tales è composta unicamente da materie prime d’origine vegetale, senza PEG ed è ottenuta con un processo sostenibile.

     

    Caratteristiche tecniche della Cocoil Prolina Flower Tales

     

    Descrizione: solubilizzante anionico d’origine vegetale (olio di cocco e prolina)

    Apparenza: liquido limpido leggermente viscoso, inodore e dal colore giallo tenue.

    INCI: Cocoyl Proline (senza conservanti) La Cocoil Prolina Flower Tales è un ingrediente a doppio pallino verde Sostanza secca: 60%

    pH: 6-7.5

    Processo produttivo: condensazione (acilazione) del cloruro acido di cocco e Prolina

     

    Stoccaggio, packaging e dismissione

     

    Stoccaggio: conservare nel suo contenitore originale ben chiuso in ambiente asciutto ad una temperatura compresa fra 10-30°C .

    Etichetta ambientale:

    Etichetta ambientale Cocoil Prolina Flower Tales

    Note ed avvertenze

    Il prodotto è stato testato direttamente dal produttore per supportare le dichiarazioni. Eventuali immagini, test in vivo e vitro e dati sono di proprietà dei relativi produttori e fornitori.

    Uso personale cosmetico esterno. Non usare puro: non è un prodotto cosmetico pronto all’uso. Regola sempre il pH del prodotto finale. Non usare in prodotti per l’igiene orale. Tenere fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. La sicurezza d’uso garantita dal produttore è valida solo se ci si attiene alle indicazioni riportate, senza usi impropri o sovradosaggi. Leggere attentamente le schede tecnica e di sicurezza
    fornite prima dell’uso, che sono a solo scopo informativo: non è consulenza medica, formulativa o dermatologica e non forniscono materiale sufficiente per esercitare una professione o insegnarla.
    Vietata rivendita e ricondizionamento. Flower Tales non fornisce documentazioni regolatorie valide per registrazioni professionali. Tutte le
    informazioni tecniche e di sicurezza utili e necessarie per un uso cosmetico privato sono disponibili nella scheda prodotto e in etichetta.

Informazioni Tecniche

Formato/i
100g

Potrebbe interessarti...

Cetearil Glucoside ed alcol cetilstearilico (Cetearyl Glucoside, Cetearyl alcohol) emulsionante
Condizionante cutaneo,Emolliente,Idratante,Ristrutturante
Emulsionante
Pelle delicata,pelle sensibile

Cetearil Glucoside + Alcool Cetilstearilico (CGAC)

5,90

50g
Acquista

Lipstick per rossetti pre-formati ( Pure Pop – Marshmallow )

2,20

1 pezzo
Acquista
kit per iniziare a realizzare un detergente
capelli grassi,capelli secchi,cura del corpo,cura del viso

Buono Regalo 100 Euro

100,00

100€
Acquista

Buono Regalo 50 Euro

50,00

50€
Acquista

Buono Regalo 25 Euro

25,00

25€
Acquista
Esfoliante,Idratante,Levigante,Nutriente

Urea

da 3,40

Vari formati
F.to 100g , 250g
Acquista
Cetearil Glucoside ed alcol cetilstearilico (Cetearyl Glucoside, Cetearyl alcohol) emulsionante
Condizionante cutaneo,Emolliente,Idratante,Ristrutturante
Emulsionante
Pelle delicata,pelle sensibile

Cetearil Glucoside + Alcool Cetilstearilico (CGAC)

5,90

50g
Acquista

Lipstick per rossetti pre-formati ( Pure Pop – Marshmallow )

2,20

1 pezzo
Acquista
kit per iniziare a realizzare un detergente
capelli grassi,capelli secchi,cura del corpo,cura del viso

Buono Regalo 100 Euro

100,00

100€
Acquista

Buono Regalo 50 Euro

50,00

50€
Acquista

Buono Regalo 25 Euro

25,00

25€
Acquista
Esfoliante,Idratante,Levigante,Nutriente

Urea

da 3,40

Vari formati
F.to 100g , 250g
Acquista