Idrossipropilmetilcellulosa FU (ipromellosa)

Hydroxypropyl Methylcellulose

da 4,90

Formato/i
25g , 50g
Con questo prodotto guadagnerai almeno
4
Fiori

Descrizione
Idrossipropilmetilcellulosa FU (ipromellosa)

IdrossiPropilMetilCellulosa (HPMC) pura di grado farmaceutico (con standard FU) – Hydroxypropyl Methylcellulose – 25 e 50g

VISCOSIZZANTE – STABILIZZANTE – PROTETTIVO FILMOGENO – ANTISTATICO

AGENTE SOSPENDENTE – EMOLLIENTE – LUBRIFICANTE – ORAL CARE

DI GRADO FARMACEUTICO – A PALLINO VERDE – D’ORIGINE VEGETALE- BIODEGRADABILE

GELIFICANTE PER SISTEMI IDROALCOLICI AD ALTO CONTENUTO DI ALCOL

ALTERNATIVA VEGAN ALLA GELATINA ANIMALE

L’idrossipropilmetilcellullosa Flower Tales (o Ipromellosa secondo l’OMS) è una fibra d’origine vegetale (cellulosa) lavorata sinteticamente al fine di aumentarne la solubilità in acqua, il risultato è un polimero idrofilo non ionico, a pallino verde, molto versatile e sicuro dall’eccellente compatibilità con alcol, elettroliti e tensioattivi, creando gel trasparenti, sensoriali e stabili o donando sensorialità, stabilità e spalmabilità alle emulsioni.

L’ipromellosa serve a realizzare gel disinfettante mani: quindi gelifica anche con tanto alcol in formula

Acquistane solo quanto te ne serve davvero, grazie al tuo buon senso, tutti potranno usufruire di questo prodotto

Puoi tornare sul sito quando vuoi per riprenderla

Qualità farmaceutica: per ottenere un grado di purezza come quello dell’Ipromellosa Flower Tales è richiesta un’elevata qualità produttiva, un’attenta osservazione delle materie prime d’origine di alta qualità e purezza. (vedi paragrafo dedicato)

Questo prodotto è verde? A differenza della più famosa Idrossietilcellulosa (Hydroxyethylcellulose) che è doppio pallino giallo (secondo il bio dizionario) l’idrossipropilmetilcellulosa Flower Tales, sempre (secondo il bio dizionario) è a pallino verde.

Perché si utilizza l’idrossipropilmetilcellulosa (Hydroxypropyl Methylcellulose) Flower Tales?

Questo derivato della cellulosa si può usare come gelificante di sistemi in prodotti idroalcoli ad alto contenuto di alcol (come per esempio i gel disinfettanti mani), come agente lubrirficante e per aumentare la viscosità e stabilità delle emulsioni, per stabilizzare la schiuma nei detergenti. Non appiccica, non fila (non fa effetto bava) e non fa effetto budino.

L’IdrossiPropil MetilCellullosa è molto performante non solo in presenza di tanto alcol in formula, ma è anche poco sensibile agli elettroliti e lavora praticamente senza limiti di pH; queste caratteristiche  permettono al formulato di mantenere la viscosità molto stabile nel tempo.

Queste caratteristiche la rendono idonea a una vasta gamma di formulazioni, si usa infatti per gelificare soluzioni idrate di acido ialuronico a bassissimo peso molecolare, i già citati gel disinfettanti per mani, detergenti ed emulsioni. Si usa anche come agente antistatico e filmante per capelli, e come agente protettivo non occlusivo (non comedogenico) sulla pelle.

Dona sensorialità e migliora la spalmabilità del prodotto e lascia un’ottima sensazione su pelle e capelli. Rende la schiuma cremosa.

Come l’Agar Agar anche l’Ipromellosa è anche un valido sostituto vegano della gelatina animale.

Esempio di gelificazione con ipromellosa:

Gel disinfettante mani con 70% alcol, gelificato con 2% ipromellosa, tocca o clicca l’anteprima del video per vederlo:

Video di Patrizia, riccetta disponibile nella Flower Tales Community (per entrare in community è sufficiente fare richiesta, è  gratuito, è su facebook). La trovi a questo link: https://www.facebook.com/groups/138337000234071

In fondo a questa pagina trovi anche un’altra ricetta, subito visibile, senza iscrizioni o link da cliccare.

Qualità farmaceutica per idrossipropilmetilcellulosa Flower Tales (Hydroxypropyl Methylcellulose Pharma).

L’HydroxyPropyl MethylCellulose (HPMC) è un ingrediente che si è diffuso rapidamente dagli anni sessanta in poi, in diversi campi, che vanno dall’edilizia all’uso alimentare. Flower Tales propone Idrossipropilmetilcellulosa esclusivamente di grado farmaceutico, il più elevato grado di purezza disponibile.

Per questo prodotto è stata utilizzata solo polpa di cellulosa altamente purificata proveniente da alberi a legno tenero. L’alta qualità del processo produttivo restituisce un grado di purezza di massimi livelli: un polimero inerte altamente purificato.

Idrossipropilmetilcellulosa Flower Tales, scheda tecnica ed informazioni d’utilizzo

Si presenta come una polvere bianca dall’odore debole o assente ed un pH 5-8.5 (in soluzione al 2%)

Utilizzo: miscelare in fase acquosa in  pH: 2-12. Si può usare sia a freddo che a caldo. Si versa a pioggia sotto agitazione e poi si frulla, poi si lascia riposare almeno due ore mescolando di tanto in tanto. Portando la temperatura a 50°C si favorisce il processo di idratazione, anche un pH vicino alla neutralità rende più rapido ed efficiente il processo. La viscosità aumenta in fase di raffreddamento, durante questa fa se è consigliato mescolare di tanto in tanto il gel.

Dosaggi: 0.1-3%, 1.2-2% consigliato come gelificante.

Solubilità: completamente miscibile in acqua e soluzioni idroalcoliche anche ad alto tenore di alcol. IDROSOLUBILE

Indicazioni: gelificare soluzioni idroalcoliche o detergenti, viscosizzare fasi acquose di emulsioni O/A e A/O. Adatto a prodotti per igiene orale. Idoneo a prodotti pompabili (pompe creme/gel) e spruzzabili (spray)

Applicazioni: idrogel inclusi gel disinfettanti mani, shampoo, gel doccia, saponi liquidi ed altri detergenti, schiume da barba, prodotti per capelli (inclusi condizionanti) e per la cura del viso e del corpo. Deodoranti Roll-on, prodotti per unghie, dentifrici ed a bassi dosaggi anche collutori, prodotti spray, mascara e make-up liquido.

Composizione (INCI): Hydroxypropyl Methylcellulose (unico ingrediente)

descrizione chimica: Cellulose, 2-hydroxypropyl methyl ether

sinonimi: methylhydroxypropylcellulosum, Hypromellose, E464, MHPC o HPMC.

ottenimento: polimero semi-sintetico di origine vegetale. IdrossiPropil MetilCellullosa è il frutto di una reazione chimica tra cellulosa da legno altamente purificata, metil cloruro e ossido di propilene in ambiente rigidamente controllato. Non irradiato.

Impurezze e specifiche di composizione:

metossile: 28-30%
ossido di propilene: 7-12%
metalli pesanti: inferiori a 10 e a 25 parti per milione, a seconda delle classi.

Compatibilità: alti livelli di alcol, solventi polari ed elettroliti (> 2,5% NaCl), compatibile con praticamente tutti i tensioattivi (regge più del 20% di cocoamidopropil betaina Flower Tales), anionici, non ionici, anfoteri e cationici. Compatibile con sali inorganici. Incompatibilità: Flower 1000

Sinergie: l’ipromellosa è ampiamente utilizzata per viscosizzare gel disinfettanti mani ecologici (solitamente al 1-2%) e può essere combinata con un 2% di glicerina FU + 2% di glicole vegetale. L’uso massiccio di gel disinfettanti mani seccano molto la pelle, per ridurre questo fenomeno consigliamo di inserire in formula 1% di Saccaride isomerato idratante. Se vuoi sapere come diluire l’alcol puro in gradazioni alcoliche inferiori per fare il gel, puoi scaricare questa tabella.

Stoccaggio: va conservato a 15-25°C

Ricetta gel disinfettante mani ad inci verde ad azione idratante

Disinfetta le mani e riduce la secchezza cutanea causata dall’alcol

INGREDIENTI ( % w / w )

A

Acqua a 100

Ipromellosa: 2%

B

Glicerina FU: 2%

Glicole vegetale FU: 2%

Etanolo: 70%

C

Saccaride isomerato idratante: 1%

Biofermentato post-biotico: 2%

PROCEDIMENTO

Miscelare la fase A seguendo le indicazioni di utilizzo che trovate nel paragrafo dedicato di questa scheda.

Preparare la fase B ed aggiungerla alla fase A sotto agitazione.

Aggiungete il saccaride isomerato idratante ed il biofermentato post-biotico.

Il biofermentato post biotico permetterà di ottenere un gel trasparente; in alternativa ad esso si può inserire anche 3-5% di avena colloidale fermentata che, sebbene renderà il gel leggermente torbido (ma non ne comprometterà la stabilità), crea anche un leggero film protettivo sulla pelle.

Idrossipropilmetilcellulosa (HPMC): info sul packaging e su come riciclarlo correttamente

Packaging: busta “stand up” rigida color argento/trasparente: protegge dalla luce diretta e dell’umidità. Sigillata, richiudibile e riutilizzabile.*

Il riutilizzo è la miglior dismissione, ma se non puoi riutilizzarlo ecco come riciclare correttamente l’imballaggio fornito con la Idrossipropilmetilcellulosa (HPMC) Flower Tales

Uso personale cosmetico esterno. Confezionato in ambiente idoneo con standard ISO-9001, con macchinari specifici, da personale autorizzato sotto la supervisione di un chimico. La qualità garantita dal produttore o fornitore, (che è italiano), vi viene riportata tramite le informazioni fornite: queste, quindi, si riferiscono esclusivamente a questo specifico prodotto Flower Tales Cosmetics e non sono valide per altri prodotti o di altri distributori. La sicurezza d’uso garantita dal produttore è valida solo se ci si attiene alle indicazioni riportate, senza usi impropri o sovradosaggi. Leggere attentamente le schede tecnica e di sicurezza fornite prima dell’uso che sono a solo scopo informativo, non è consulenza medica, formulativa o dermatologica e non forniscono materiale sufficiente per esercitare una professione o insegnarla. Non OGM. Non testato sugli animali. Materia prima esclusivamente per uso cosmetico personale. NON USARE PURO non è un prodotto cosmetico pronto all’uso, vietata rivendita e ricondizionamento o qualsiasi uso diverso da quello personale. Flower Tales non fornisce documentazione regolatori validi per registrazioni professionali. Tutte le informazioni tecniche e di sicurezza utili e necessari per un uso cosmetico privato sono disponibili nella scheda prodotto e in etichetta. Tenere fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. Regola sempre il pH.

* L’immagine ha solo lo scopo di presentare il prodotto, è stata realizzata quando ancora il packaging non era definitivo.

  • Descrizione completa

    IdrossiPropilMetilCellulosa (HPMC) pura di grado farmaceutico (con standard FU) – Hydroxypropyl Methylcellulose – 25 e 50g

    VISCOSIZZANTE – STABILIZZANTE – PROTETTIVO FILMOGENO – ANTISTATICO

    AGENTE SOSPENDENTE – EMOLLIENTE – LUBRIFICANTE – ORAL CARE

    DI GRADO FARMACEUTICO – A PALLINO VERDE – D’ORIGINE VEGETALE- BIODEGRADABILE

    GELIFICANTE PER SISTEMI IDROALCOLICI AD ALTO CONTENUTO DI ALCOL

    ALTERNATIVA VEGAN ALLA GELATINA ANIMALE

    L’idrossipropilmetilcellullosa Flower Tales (o Ipromellosa secondo l’OMS) è una fibra d’origine vegetale (cellulosa) lavorata sinteticamente al fine di aumentarne la solubilità in acqua, il risultato è un polimero idrofilo non ionico, a pallino verde, molto versatile e sicuro dall’eccellente compatibilità con alcol, elettroliti e tensioattivi, creando gel trasparenti, sensoriali e stabili o donando sensorialità, stabilità e spalmabilità alle emulsioni.

    L’ipromellosa serve a realizzare gel disinfettante mani: quindi gelifica anche con tanto alcol in formula

    Acquistane solo quanto te ne serve davvero, grazie al tuo buon senso, tutti potranno usufruire di questo prodotto

    Puoi tornare sul sito quando vuoi per riprenderla

    Qualità farmaceutica: per ottenere un grado di purezza come quello dell’Ipromellosa Flower Tales è richiesta un’elevata qualità produttiva, un’attenta osservazione delle materie prime d’origine di alta qualità e purezza. (vedi paragrafo dedicato)

    Questo prodotto è verde? A differenza della più famosa Idrossietilcellulosa (Hydroxyethylcellulose) che è doppio pallino giallo (secondo il bio dizionario) l’idrossipropilmetilcellulosa Flower Tales, sempre (secondo il bio dizionario) è a pallino verde.

    Perché si utilizza l’idrossipropilmetilcellulosa (Hydroxypropyl Methylcellulose) Flower Tales?

    Questo derivato della cellulosa si può usare come gelificante di sistemi in prodotti idroalcoli ad alto contenuto di alcol (come per esempio i gel disinfettanti mani), come agente lubrirficante e per aumentare la viscosità e stabilità delle emulsioni, per stabilizzare la schiuma nei detergenti. Non appiccica, non fila (non fa effetto bava) e non fa effetto budino.

    L’IdrossiPropil MetilCellullosa è molto performante non solo in presenza di tanto alcol in formula, ma è anche poco sensibile agli elettroliti e lavora praticamente senza limiti di pH; queste caratteristiche  permettono al formulato di mantenere la viscosità molto stabile nel tempo.

    Queste caratteristiche la rendono idonea a una vasta gamma di formulazioni, si usa infatti per gelificare soluzioni idrate di acido ialuronico a bassissimo peso molecolare, i già citati gel disinfettanti per mani, detergenti ed emulsioni. Si usa anche come agente antistatico e filmante per capelli, e come agente protettivo non occlusivo (non comedogenico) sulla pelle.

    Dona sensorialità e migliora la spalmabilità del prodotto e lascia un’ottima sensazione su pelle e capelli. Rende la schiuma cremosa.

    Come l’Agar Agar anche l’Ipromellosa è anche un valido sostituto vegano della gelatina animale.

    Esempio di gelificazione con ipromellosa:

    Gel disinfettante mani con 70% alcol, gelificato con 2% ipromellosa, tocca o clicca l’anteprima del video per vederlo:

    Video di Patrizia, riccetta disponibile nella Flower Tales Community (per entrare in community è sufficiente fare richiesta, è  gratuito, è su facebook). La trovi a questo link: https://www.facebook.com/groups/138337000234071

    In fondo a questa pagina trovi anche un’altra ricetta, subito visibile, senza iscrizioni o link da cliccare.

    Qualità farmaceutica per idrossipropilmetilcellulosa Flower Tales (Hydroxypropyl Methylcellulose Pharma).

    L’HydroxyPropyl MethylCellulose (HPMC) è un ingrediente che si è diffuso rapidamente dagli anni sessanta in poi, in diversi campi, che vanno dall’edilizia all’uso alimentare. Flower Tales propone Idrossipropilmetilcellulosa esclusivamente di grado farmaceutico, il più elevato grado di purezza disponibile.

    Per questo prodotto è stata utilizzata solo polpa di cellulosa altamente purificata proveniente da alberi a legno tenero. L’alta qualità del processo produttivo restituisce un grado di purezza di massimi livelli: un polimero inerte altamente purificato.

    Idrossipropilmetilcellulosa Flower Tales, scheda tecnica ed informazioni d’utilizzo

    Si presenta come una polvere bianca dall’odore debole o assente ed un pH 5-8.5 (in soluzione al 2%)

    Utilizzo: miscelare in fase acquosa in  pH: 2-12. Si può usare sia a freddo che a caldo. Si versa a pioggia sotto agitazione e poi si frulla, poi si lascia riposare almeno due ore mescolando di tanto in tanto. Portando la temperatura a 50°C si favorisce il processo di idratazione, anche un pH vicino alla neutralità rende più rapido ed efficiente il processo. La viscosità aumenta in fase di raffreddamento, durante questa fa se è consigliato mescolare di tanto in tanto il gel.

    Dosaggi: 0.1-3%, 1.2-2% consigliato come gelificante.

    Solubilità: completamente miscibile in acqua e soluzioni idroalcoliche anche ad alto tenore di alcol. IDROSOLUBILE

    Indicazioni: gelificare soluzioni idroalcoliche o detergenti, viscosizzare fasi acquose di emulsioni O/A e A/O. Adatto a prodotti per igiene orale. Idoneo a prodotti pompabili (pompe creme/gel) e spruzzabili (spray)

    Applicazioni: idrogel inclusi gel disinfettanti mani, shampoo, gel doccia, saponi liquidi ed altri detergenti, schiume da barba, prodotti per capelli (inclusi condizionanti) e per la cura del viso e del corpo. Deodoranti Roll-on, prodotti per unghie, dentifrici ed a bassi dosaggi anche collutori, prodotti spray, mascara e make-up liquido.

    Composizione (INCI): Hydroxypropyl Methylcellulose (unico ingrediente)

    descrizione chimica: Cellulose, 2-hydroxypropyl methyl ether

    sinonimi: methylhydroxypropylcellulosum, Hypromellose, E464, MHPC o HPMC.

    ottenimento: polimero semi-sintetico di origine vegetale. IdrossiPropil MetilCellullosa è il frutto di una reazione chimica tra cellulosa da legno altamente purificata, metil cloruro e ossido di propilene in ambiente rigidamente controllato. Non irradiato.

    Impurezze e specifiche di composizione:

    metossile: 28-30%
    ossido di propilene: 7-12%
    metalli pesanti: inferiori a 10 e a 25 parti per milione, a seconda delle classi.

    Compatibilità: alti livelli di alcol, solventi polari ed elettroliti (> 2,5% NaCl), compatibile con praticamente tutti i tensioattivi (regge più del 20% di cocoamidopropil betaina Flower Tales), anionici, non ionici, anfoteri e cationici. Compatibile con sali inorganici. Incompatibilità: Flower 1000

    Sinergie: l’ipromellosa è ampiamente utilizzata per viscosizzare gel disinfettanti mani ecologici (solitamente al 1-2%) e può essere combinata con un 2% di glicerina FU + 2% di glicole vegetale. L’uso massiccio di gel disinfettanti mani seccano molto la pelle, per ridurre questo fenomeno consigliamo di inserire in formula 1% di Saccaride isomerato idratante. Se vuoi sapere come diluire l’alcol puro in gradazioni alcoliche inferiori per fare il gel, puoi scaricare questa tabella.

    Stoccaggio: va conservato a 15-25°C

    Ricetta gel disinfettante mani ad inci verde ad azione idratante

    Disinfetta le mani e riduce la secchezza cutanea causata dall’alcol

    INGREDIENTI ( % w / w )

    A

    Acqua a 100

    Ipromellosa: 2%

    B

    Glicerina FU: 2%

    Glicole vegetale FU: 2%

    Etanolo: 70%

    C

    Saccaride isomerato idratante: 1%

    Biofermentato post-biotico: 2%

    PROCEDIMENTO

    Miscelare la fase A seguendo le indicazioni di utilizzo che trovate nel paragrafo dedicato di questa scheda.

    Preparare la fase B ed aggiungerla alla fase A sotto agitazione.

    Aggiungete il saccaride isomerato idratante ed il biofermentato post-biotico.

    Il biofermentato post biotico permetterà di ottenere un gel trasparente; in alternativa ad esso si può inserire anche 3-5% di avena colloidale fermentata che, sebbene renderà il gel leggermente torbido (ma non ne comprometterà la stabilità), crea anche un leggero film protettivo sulla pelle.

    Idrossipropilmetilcellulosa (HPMC): info sul packaging e su come riciclarlo correttamente

    Packaging: busta “stand up” rigida color argento/trasparente: protegge dalla luce diretta e dell’umidità. Sigillata, richiudibile e riutilizzabile.*

    Il riutilizzo è la miglior dismissione, ma se non puoi riutilizzarlo ecco come riciclare correttamente l’imballaggio fornito con la Idrossipropilmetilcellulosa (HPMC) Flower Tales

    Uso personale cosmetico esterno. Confezionato in ambiente idoneo con standard ISO-9001, con macchinari specifici, da personale autorizzato sotto la supervisione di un chimico. La qualità garantita dal produttore o fornitore, (che è italiano), vi viene riportata tramite le informazioni fornite: queste, quindi, si riferiscono esclusivamente a questo specifico prodotto Flower Tales Cosmetics e non sono valide per altri prodotti o di altri distributori. La sicurezza d’uso garantita dal produttore è valida solo se ci si attiene alle indicazioni riportate, senza usi impropri o sovradosaggi. Leggere attentamente le schede tecnica e di sicurezza fornite prima dell’uso che sono a solo scopo informativo, non è consulenza medica, formulativa o dermatologica e non forniscono materiale sufficiente per esercitare una professione o insegnarla. Non OGM. Non testato sugli animali. Materia prima esclusivamente per uso cosmetico personale. NON USARE PURO non è un prodotto cosmetico pronto all’uso, vietata rivendita e ricondizionamento o qualsiasi uso diverso da quello personale. Flower Tales non fornisce documentazione regolatori validi per registrazioni professionali. Tutte le informazioni tecniche e di sicurezza utili e necessari per un uso cosmetico privato sono disponibili nella scheda prodotto e in etichetta. Tenere fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. Regola sempre il pH.

    * L’immagine ha solo lo scopo di presentare il prodotto, è stata realizzata quando ancora il packaging non era definitivo.

Informazioni Tecniche

Formato/i
25g , 50g
Obiettivi Cosmetici

Descrizione
Idrossipropilmetilcellulosa FU (ipromellosa)

  • Descrizione completa

    IdrossiPropilMetilCellulosa (HPMC) pura di grado farmaceutico (con standard FU) – Hydroxypropyl Methylcellulose – 25 e 50g

    VISCOSIZZANTE – STABILIZZANTE – PROTETTIVO FILMOGENO – ANTISTATICO

    AGENTE SOSPENDENTE – EMOLLIENTE – LUBRIFICANTE – ORAL CARE

    DI GRADO FARMACEUTICO – A PALLINO VERDE – D’ORIGINE VEGETALE- BIODEGRADABILE

    GELIFICANTE PER SISTEMI IDROALCOLICI AD ALTO CONTENUTO DI ALCOL

    ALTERNATIVA VEGAN ALLA GELATINA ANIMALE

    L’idrossipropilmetilcellullosa Flower Tales (o Ipromellosa secondo l’OMS) è una fibra d’origine vegetale (cellulosa) lavorata sinteticamente al fine di aumentarne la solubilità in acqua, il risultato è un polimero idrofilo non ionico, a pallino verde, molto versatile e sicuro dall’eccellente compatibilità con alcol, elettroliti e tensioattivi, creando gel trasparenti, sensoriali e stabili o donando sensorialità, stabilità e spalmabilità alle emulsioni.

    L’ipromellosa serve a realizzare gel disinfettante mani: quindi gelifica anche con tanto alcol in formula

    Acquistane solo quanto te ne serve davvero, grazie al tuo buon senso, tutti potranno usufruire di questo prodotto

    Puoi tornare sul sito quando vuoi per riprenderla

    Qualità farmaceutica: per ottenere un grado di purezza come quello dell’Ipromellosa Flower Tales è richiesta un’elevata qualità produttiva, un’attenta osservazione delle materie prime d’origine di alta qualità e purezza. (vedi paragrafo dedicato)

    Questo prodotto è verde? A differenza della più famosa Idrossietilcellulosa (Hydroxyethylcellulose) che è doppio pallino giallo (secondo il bio dizionario) l’idrossipropilmetilcellulosa Flower Tales, sempre (secondo il bio dizionario) è a pallino verde.

    Perché si utilizza l’idrossipropilmetilcellulosa (Hydroxypropyl Methylcellulose) Flower Tales?

    Questo derivato della cellulosa si può usare come gelificante di sistemi in prodotti idroalcoli ad alto contenuto di alcol (come per esempio i gel disinfettanti mani), come agente lubrirficante e per aumentare la viscosità e stabilità delle emulsioni, per stabilizzare la schiuma nei detergenti. Non appiccica, non fila (non fa effetto bava) e non fa effetto budino.

    L’IdrossiPropil MetilCellullosa è molto performante non solo in presenza di tanto alcol in formula, ma è anche poco sensibile agli elettroliti e lavora praticamente senza limiti di pH; queste caratteristiche  permettono al formulato di mantenere la viscosità molto stabile nel tempo.

    Queste caratteristiche la rendono idonea a una vasta gamma di formulazioni, si usa infatti per gelificare soluzioni idrate di acido ialuronico a bassissimo peso molecolare, i già citati gel disinfettanti per mani, detergenti ed emulsioni. Si usa anche come agente antistatico e filmante per capelli, e come agente protettivo non occlusivo (non comedogenico) sulla pelle.

    Dona sensorialità e migliora la spalmabilità del prodotto e lascia un’ottima sensazione su pelle e capelli. Rende la schiuma cremosa.

    Come l’Agar Agar anche l’Ipromellosa è anche un valido sostituto vegano della gelatina animale.

    Esempio di gelificazione con ipromellosa:

    Gel disinfettante mani con 70% alcol, gelificato con 2% ipromellosa, tocca o clicca l’anteprima del video per vederlo:

    Video di Patrizia, riccetta disponibile nella Flower Tales Community (per entrare in community è sufficiente fare richiesta, è  gratuito, è su facebook). La trovi a questo link: https://www.facebook.com/groups/138337000234071

    In fondo a questa pagina trovi anche un’altra ricetta, subito visibile, senza iscrizioni o link da cliccare.

    Qualità farmaceutica per idrossipropilmetilcellulosa Flower Tales (Hydroxypropyl Methylcellulose Pharma).

    L’HydroxyPropyl MethylCellulose (HPMC) è un ingrediente che si è diffuso rapidamente dagli anni sessanta in poi, in diversi campi, che vanno dall’edilizia all’uso alimentare. Flower Tales propone Idrossipropilmetilcellulosa esclusivamente di grado farmaceutico, il più elevato grado di purezza disponibile.

    Per questo prodotto è stata utilizzata solo polpa di cellulosa altamente purificata proveniente da alberi a legno tenero. L’alta qualità del processo produttivo restituisce un grado di purezza di massimi livelli: un polimero inerte altamente purificato.

    Idrossipropilmetilcellulosa Flower Tales, scheda tecnica ed informazioni d’utilizzo

    Si presenta come una polvere bianca dall’odore debole o assente ed un pH 5-8.5 (in soluzione al 2%)

    Utilizzo: miscelare in fase acquosa in  pH: 2-12. Si può usare sia a freddo che a caldo. Si versa a pioggia sotto agitazione e poi si frulla, poi si lascia riposare almeno due ore mescolando di tanto in tanto. Portando la temperatura a 50°C si favorisce il processo di idratazione, anche un pH vicino alla neutralità rende più rapido ed efficiente il processo. La viscosità aumenta in fase di raffreddamento, durante questa fa se è consigliato mescolare di tanto in tanto il gel.

    Dosaggi: 0.1-3%, 1.2-2% consigliato come gelificante.

    Solubilità: completamente miscibile in acqua e soluzioni idroalcoliche anche ad alto tenore di alcol. IDROSOLUBILE

    Indicazioni: gelificare soluzioni idroalcoliche o detergenti, viscosizzare fasi acquose di emulsioni O/A e A/O. Adatto a prodotti per igiene orale. Idoneo a prodotti pompabili (pompe creme/gel) e spruzzabili (spray)

    Applicazioni: idrogel inclusi gel disinfettanti mani, shampoo, gel doccia, saponi liquidi ed altri detergenti, schiume da barba, prodotti per capelli (inclusi condizionanti) e per la cura del viso e del corpo. Deodoranti Roll-on, prodotti per unghie, dentifrici ed a bassi dosaggi anche collutori, prodotti spray, mascara e make-up liquido.

    Composizione (INCI): Hydroxypropyl Methylcellulose (unico ingrediente)

    descrizione chimica: Cellulose, 2-hydroxypropyl methyl ether

    sinonimi: methylhydroxypropylcellulosum, Hypromellose, E464, MHPC o HPMC.

    ottenimento: polimero semi-sintetico di origine vegetale. IdrossiPropil MetilCellullosa è il frutto di una reazione chimica tra cellulosa da legno altamente purificata, metil cloruro e ossido di propilene in ambiente rigidamente controllato. Non irradiato.

    Impurezze e specifiche di composizione:

    metossile: 28-30%
    ossido di propilene: 7-12%
    metalli pesanti: inferiori a 10 e a 25 parti per milione, a seconda delle classi.

    Compatibilità: alti livelli di alcol, solventi polari ed elettroliti (> 2,5% NaCl), compatibile con praticamente tutti i tensioattivi (regge più del 20% di cocoamidopropil betaina Flower Tales), anionici, non ionici, anfoteri e cationici. Compatibile con sali inorganici. Incompatibilità: Flower 1000

    Sinergie: l’ipromellosa è ampiamente utilizzata per viscosizzare gel disinfettanti mani ecologici (solitamente al 1-2%) e può essere combinata con un 2% di glicerina FU + 2% di glicole vegetale. L’uso massiccio di gel disinfettanti mani seccano molto la pelle, per ridurre questo fenomeno consigliamo di inserire in formula 1% di Saccaride isomerato idratante. Se vuoi sapere come diluire l’alcol puro in gradazioni alcoliche inferiori per fare il gel, puoi scaricare questa tabella.

    Stoccaggio: va conservato a 15-25°C

    Ricetta gel disinfettante mani ad inci verde ad azione idratante

    Disinfetta le mani e riduce la secchezza cutanea causata dall’alcol

    INGREDIENTI ( % w / w )

    A

    Acqua a 100

    Ipromellosa: 2%

    B

    Glicerina FU: 2%

    Glicole vegetale FU: 2%

    Etanolo: 70%

    C

    Saccaride isomerato idratante: 1%

    Biofermentato post-biotico: 2%

    PROCEDIMENTO

    Miscelare la fase A seguendo le indicazioni di utilizzo che trovate nel paragrafo dedicato di questa scheda.

    Preparare la fase B ed aggiungerla alla fase A sotto agitazione.

    Aggiungete il saccaride isomerato idratante ed il biofermentato post-biotico.

    Il biofermentato post biotico permetterà di ottenere un gel trasparente; in alternativa ad esso si può inserire anche 3-5% di avena colloidale fermentata che, sebbene renderà il gel leggermente torbido (ma non ne comprometterà la stabilità), crea anche un leggero film protettivo sulla pelle.

    Idrossipropilmetilcellulosa (HPMC): info sul packaging e su come riciclarlo correttamente

    Packaging: busta “stand up” rigida color argento/trasparente: protegge dalla luce diretta e dell’umidità. Sigillata, richiudibile e riutilizzabile.*

    Il riutilizzo è la miglior dismissione, ma se non puoi riutilizzarlo ecco come riciclare correttamente l’imballaggio fornito con la Idrossipropilmetilcellulosa (HPMC) Flower Tales

    Uso personale cosmetico esterno. Confezionato in ambiente idoneo con standard ISO-9001, con macchinari specifici, da personale autorizzato sotto la supervisione di un chimico. La qualità garantita dal produttore o fornitore, (che è italiano), vi viene riportata tramite le informazioni fornite: queste, quindi, si riferiscono esclusivamente a questo specifico prodotto Flower Tales Cosmetics e non sono valide per altri prodotti o di altri distributori. La sicurezza d’uso garantita dal produttore è valida solo se ci si attiene alle indicazioni riportate, senza usi impropri o sovradosaggi. Leggere attentamente le schede tecnica e di sicurezza fornite prima dell’uso che sono a solo scopo informativo, non è consulenza medica, formulativa o dermatologica e non forniscono materiale sufficiente per esercitare una professione o insegnarla. Non OGM. Non testato sugli animali. Materia prima esclusivamente per uso cosmetico personale. NON USARE PURO non è un prodotto cosmetico pronto all’uso, vietata rivendita e ricondizionamento o qualsiasi uso diverso da quello personale. Flower Tales non fornisce documentazione regolatori validi per registrazioni professionali. Tutte le informazioni tecniche e di sicurezza utili e necessari per un uso cosmetico privato sono disponibili nella scheda prodotto e in etichetta. Tenere fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. Regola sempre il pH.

    * L’immagine ha solo lo scopo di presentare il prodotto, è stata realizzata quando ancora il packaging non era definitivo.

Informazioni Tecniche

Formato/i
25g , 50g
Obiettivi Cosmetici

Potrebbe interessarti...

Cetearil Glucoside ed alcol cetilstearilico (Cetearyl Glucoside, Cetearyl alcohol) emulsionante
Condizionante cutaneo,Emolliente,Idratante,Ristrutturante
Emulsionante
Pelle delicata,pelle sensibile

Cetearil Glucoside + Alcool Cetilstearilico

5,90

50g
Acquista
Cocoil Prolina - solubilizzante ecobio sensoriale per pelli sensibili
Condizionante cutaneo,Disciplinante
Co-emulsionante,Co-tensioattivo,Mitigante,Solubilizzante,Spumeggiante,Stabilizzante
cuoio capelluto,cura del bambino,pelle sensibile

Cocoil prolina

14,70

100g
Acquista

Lipstick per rossetti pre-formati ( Pure Pop – Marshmallow )

2,20

1 pezzo
Acquista
kit per iniziare a realizzare un detergente
capelli grassi,capelli secchi,cura del corpo,cura del viso

Buono Regalo 100 Euro

100,00

100€
Acquista

Buono Regalo 50 Euro

50,00

50€
Acquista

Buono Regalo 25 Euro

25,00

25€
Acquista
Cetearil Glucoside ed alcol cetilstearilico (Cetearyl Glucoside, Cetearyl alcohol) emulsionante
Condizionante cutaneo,Emolliente,Idratante,Ristrutturante
Emulsionante
Pelle delicata,pelle sensibile

Cetearil Glucoside + Alcool Cetilstearilico

5,90

50g
Acquista
Cocoil Prolina - solubilizzante ecobio sensoriale per pelli sensibili
Condizionante cutaneo,Disciplinante
Co-emulsionante,Co-tensioattivo,Mitigante,Solubilizzante,Spumeggiante,Stabilizzante
cuoio capelluto,cura del bambino,pelle sensibile

Cocoil prolina

14,70

100g
Acquista

Lipstick per rossetti pre-formati ( Pure Pop – Marshmallow )

2,20

1 pezzo
Acquista
kit per iniziare a realizzare un detergente
capelli grassi,capelli secchi,cura del corpo,cura del viso

Buono Regalo 100 Euro

100,00

100€
Acquista

Buono Regalo 50 Euro

50,00

50€
Acquista

Buono Regalo 25 Euro

25,00

25€
Acquista