Acido salicilico

Salicylic acid

5,90

Formato/i
100g

Disponibile

Con questo prodotto guadagnerai almeno
5
Fiori

Descrizione
Acido salicilico

Acido Salicilico puro (Ph.Eur.) – Salicylic acid – 100g

RIVITALIZZANTE – ESFOLIANTE – PURIFICANTE – ANTISETTICO – LENITIVO – ILLUMINANTE – LEVIGANTE – PERMEABILIZZANTE – ANTI-AGE – SEBO-NORMALIZZANTE

L’Acido Salicilico Flower Tales è puro al 99,5% (minimo) e rispetta gli standard della Farmacopea Ufficiale ed è 100% ottenuto con processi certificati. Si presenta sotto forma di cristalli molto fini e che si dispongono in modo aghiforme.

Lo usi per peeling? Il prodotto è destinato ad utilizzatori esperti e dotati di adeguata protezione individuale (mani, occhi, bocca e vie respiratorie) di strumentazione idoena per una corretta e precisa calibrazione del pH (no cartine generiche) e di esperienza con la formulazione di cosmetici.

Vuoi un’alternativa più semplice e sicura? Se sei un utente con poca esperienza allora usa il peptide esfoliante, che assicura un eccellente turnover cutaneo senza azione acida, ed è adatto ad un uso quotidiano anche per pelli più sensili. Inoltre NON è fotisensibilizzante.

Qualità Flower Tales. Acido Salicilico di standard di qualità e purezza misurati con metodo FU e Ph-Eur.

NOTA BENE:  l’acido Salicilico Flower Tales rispetta gli standard di purezza e qualità farmaceutica con metodo di analisi FU/Ph-Eur. (Farmacopea Ufficiale Italiana ed Europea). Confrontalo con altri prodotti che trovi in commercio e noterai non solo la differenza, ma anche che questa certificazione non va data per scontata. L’acido Salicilico Flower Tales, non solo non è di grado tecnico (è di grado farmaceutico) ma rispetta tutti gli standard delle farmacopee ufficiali e le analisi di purezza sono fatte con il metodo Ph-Eur.

Acido Salicilico FU Flower Tales, perché si utilizza e a cosa serve.

Viene usato per le sue proprietà cheratolitiche e purificanti per rivitalizzare la cute e rigenerare le cellule dello strato corneo.  Vuoi un’azione anti-macchie senza l’uso degli acidi? Scegli l’estratto neuro-attivo di giglio di mare. Dopo un trattamento con Acido Salicilico va applicata una crema idratante con un alto contenuto di ceramidi vegetali.

A cosa serve: svolge un’azione selettiva sulle cellule, rimuovendo solo quelle dello strato corneo senza attaccare i tessuti più profondi o le proteine utili. Con questa azione stimola la rigenerazione cellulare e quindi il ringiovamento della pelle rendendola più levigata, giovane, luminosa e bella. Rende anche i capelli più luminosi e sani e purifica il cuoio capelluto. Inoltre favorisce l’idratazione con un’azione permeabilizzante sugli altri principi attivi.

Per cosa è indicato: pelli spente, pelli grasse impure, acne e lesioni acneiche, rosacea, melasma e macchie scure. Calli e verruche. Forfora e altri disturbi del cuoio capelluto.

Acne con pelle grassa: se si ha la pelle grassa ed acneica l’acido salicilico è un ottimo sebonormalizzante e purificante della cute, l’importante è regolare sempre bene il pH e dopo il trattamento al salicilico applicare una crema viso tampone.
Acne e pelle delicata o normale: in questo caso è meglio evitare l’acido salicilico e procedere con acque micellari e detergenti delicati a base di sostanze lenitive. Se si vuole comunque un’attività esfoliante si consigliano acidi più leggeri come il gluconolattone. Esempio: dischetti a leggera azione esfoliante (massimo una volta a settimana)

Come si usa correttamente:

La crema tampone: dopo il trattamento al salicilico applicare una crema viso tampone (ovvero una crema lenitiva ed avente un pH e una dermocompatibilità tale da tamponare l’attività acida del salicilico) contenente preferibilmente saccaride isomerato idratante (oppure EPS15), ceramidi vegetali ed acido ialuronico.
Acido Salicilico ed esposizione solare: è sconsigliato esporsi al sole durante un trattamento al salicilico e nelle ore immediatamente successive. Se si esce di casa dopo il trattamento è sempre meglio integrare la crema tampone con filtri solari, meglio se contenente anche attivi che si occupano di fotoprotezione (a livello dermocellulare) quali: Phormidium Persicinum (illuminante), Tirosina in olio di Tamanu (abbronzante) e citroflavonoidi di Arancio Dolce (abbronzante)

Per cosa non è indicato: per prodotti solari o fotoprotettivi, per trattamenti che sfruttano i raggi UV, per pelli sensibili, periodi estivi o giornate fortemente soleggiate. Non va usato come conservante, sebbene allo 0,5% presenta proprietà batteriostatiche. Non inserire nei trattamenti esfolianti, a base di salicilico, la Vitamina C. No baby care.

Applicazioni: struccanti, tonici, prodotti esfolianti, creme, shampoo, pomate, saponi. Ricette: tonico all’acido salicilico; Shampoo condizionante.

ACIDO GLICOLICO, MANDELICO E SALICILICO, QUALE SCEGIERE?:

Flower Tales mette a disposizione 3 tipi diversi di acido ad azione esfoliante e cheratolitica: l’acido glicolico, l’acido mandelico e l’acido salicilico. Scopri i pro ed i contro delle tre materie prime.

Macchie scure, discromie, texture non uniforme, macchie melaniniche; scopri tutti gli attivi Flower Tales per una pelle più luminosa, uniforme e senza macchie.

Attenzione: non usare insieme nello stesso trattamento acido salicilico ed acido glicolico per evitare sovraesfoliazioni e rotture i capillari Non inserire nei trattamenti esfolianti la Vitamina C. Non usare in combinazione con argirelina e il palmitoil tripeptide-38. Non usare nel baby care.

Scheda tecnica e indicazioni di utilizzo dell’Acido Salicilico Flower Tales

1 – 2 %* (max 3 negli shampoo) in fase A (con veicolo alcolico) o in fase C (con veicolo alcolico) Attivo a pH acido: 5
poco solubile in acqua, molto solubile in etanolo.
* Flower Tales Cosmetics sconsiglia la produzione in casa di  prodotti intensivi con concentrazioni maggiori a quelli indicati per uso cosmetico.

Incompatibilità: non fae in tempi ravvicinati trattamenti con acido glicolico e trattamenti con acido salicilico. No trattamenti con i due idrossiacidi insieme: causa: sovraesfoliazioni, capillari rotti.

Astenersi dall’uso di scrub dopo aver applicato prodotti a base di acido salicilico, non esporsi al sole. SOLUBILE IN ALCOOL – FOTOSENSIBILIZZANTE

Solubilizzazione senza alcool: la solublizzazione in acqua dell’acido salicilico è possibile se:

1) lo si fa reagire con bicarbonato di sodio (famosa ricetta che gira nel web, ripresa e riproposta sul nostro blog, vedi qui) il pH deve rimanere compreso fra 3 e 4.
2) un altro modo è quello di diluire in una soluzione di acqua e betaina anidra (trimetilglicina) al 50% la quale aumenta la solubilità purché si mantenga nel prodotto finale un pH di circa 4.5-5. La betaina migliora anche l’azione antiossidante del salicilico, e funge da tampone.

CARATTERISTICHE:

cristalli bianchi, inodore
pH: 2.4 (sospensione 2% in acqua).
Facilmente biodegradabile
Prodotto in Italia

CONTROINDICAZIONI E AVVERTENZE:

Gli studenti dell’istituto d’istruzione superiore Luigi Einaudi possono aiutarti a ricordare le norme di sicurezza nell’utilizzo di questo prodotto: guarda il video.

Non superare il dosaggio massimo consigliato: 2% (max 3% negli shampoo)
Non avvicinare a fiamme o fonti di calore > 158° C.
Durante l’utilizzo accendere sempre il sistema di ventilazione
Non esporre alla luce diretta
Non utilizzare sulla pelle del bambino (no baby care)
PROVOCA GRAVI LESIONI OCULARI H318
NOCIVO SE INGERITO H302

Uso personale cosmetico esterno. Confezionato in ambiente idoneo con standard ISO-9001, con macchinari specifici, da personale autorizzato sotto la supervisione di un chimico. La qualità garantita dal produttore o fornitore, (che è italiano), vi viene riportata tramite le informazioni fornite: queste, quindi, si riferiscono esclusivamente a questo specifico prodotto Flower Tales Cosmetics e non sono valide per altri prodotti o di altri distributori. La sicurezza d’uso garantita dal produttore è valida solo se ci si attiene alle indicazioni riportate, senza usi impropri o sovradosaggi. Leggere attentamente le schede tecnica e di sicurezza fornite prima dell’uso che sono a solo scopo informativo, non è consulenza medica, formulativa o dermatologica e non forniscono materiale sufficiente per esercitare una professione o insegnarla. Non OGM. Non testato sugli animali. Materia prima cosmetica NON USARE PURO non è un prodotto cosmetico pronto all’uso, vietata rivendita e ricondizionamento. Tenere fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. Regola sempre il pH.

  • Descrizione completa

    Acido Salicilico puro (Ph.Eur.) – Salicylic acid – 100g

    RIVITALIZZANTE – ESFOLIANTE – PURIFICANTE – ANTISETTICO – LENITIVO – ILLUMINANTE – LEVIGANTE – PERMEABILIZZANTE – ANTI-AGE – SEBO-NORMALIZZANTE

    L’Acido Salicilico Flower Tales è puro al 99,5% (minimo) e rispetta gli standard della Farmacopea Ufficiale ed è 100% ottenuto con processi certificati. Si presenta sotto forma di cristalli molto fini e che si dispongono in modo aghiforme.

    Lo usi per peeling? Il prodotto è destinato ad utilizzatori esperti e dotati di adeguata protezione individuale (mani, occhi, bocca e vie respiratorie) di strumentazione idoena per una corretta e precisa calibrazione del pH (no cartine generiche) e di esperienza con la formulazione di cosmetici.

    Vuoi un’alternativa più semplice e sicura? Se sei un utente con poca esperienza allora usa il peptide esfoliante, che assicura un eccellente turnover cutaneo senza azione acida, ed è adatto ad un uso quotidiano anche per pelli più sensili. Inoltre NON è fotisensibilizzante.

    Qualità Flower Tales. Acido Salicilico di standard di qualità e purezza misurati con metodo FU e Ph-Eur.

    NOTA BENE:  l’acido Salicilico Flower Tales rispetta gli standard di purezza e qualità farmaceutica con metodo di analisi FU/Ph-Eur. (Farmacopea Ufficiale Italiana ed Europea). Confrontalo con altri prodotti che trovi in commercio e noterai non solo la differenza, ma anche che questa certificazione non va data per scontata. L’acido Salicilico Flower Tales, non solo non è di grado tecnico (è di grado farmaceutico) ma rispetta tutti gli standard delle farmacopee ufficiali e le analisi di purezza sono fatte con il metodo Ph-Eur.

    Acido Salicilico FU Flower Tales, perché si utilizza e a cosa serve.

    Viene usato per le sue proprietà cheratolitiche e purificanti per rivitalizzare la cute e rigenerare le cellule dello strato corneo.  Vuoi un’azione anti-macchie senza l’uso degli acidi? Scegli l’estratto neuro-attivo di giglio di mare. Dopo un trattamento con Acido Salicilico va applicata una crema idratante con un alto contenuto di ceramidi vegetali.

    A cosa serve: svolge un’azione selettiva sulle cellule, rimuovendo solo quelle dello strato corneo senza attaccare i tessuti più profondi o le proteine utili. Con questa azione stimola la rigenerazione cellulare e quindi il ringiovamento della pelle rendendola più levigata, giovane, luminosa e bella. Rende anche i capelli più luminosi e sani e purifica il cuoio capelluto. Inoltre favorisce l’idratazione con un’azione permeabilizzante sugli altri principi attivi.

    Per cosa è indicato: pelli spente, pelli grasse impure, acne e lesioni acneiche, rosacea, melasma e macchie scure. Calli e verruche. Forfora e altri disturbi del cuoio capelluto.

    Acne con pelle grassa: se si ha la pelle grassa ed acneica l’acido salicilico è un ottimo sebonormalizzante e purificante della cute, l’importante è regolare sempre bene il pH e dopo il trattamento al salicilico applicare una crema viso tampone.
    Acne e pelle delicata o normale: in questo caso è meglio evitare l’acido salicilico e procedere con acque micellari e detergenti delicati a base di sostanze lenitive. Se si vuole comunque un’attività esfoliante si consigliano acidi più leggeri come il gluconolattone. Esempio: dischetti a leggera azione esfoliante (massimo una volta a settimana)

    Come si usa correttamente:

    La crema tampone: dopo il trattamento al salicilico applicare una crema viso tampone (ovvero una crema lenitiva ed avente un pH e una dermocompatibilità tale da tamponare l’attività acida del salicilico) contenente preferibilmente saccaride isomerato idratante (oppure EPS15), ceramidi vegetali ed acido ialuronico.
    Acido Salicilico ed esposizione solare: è sconsigliato esporsi al sole durante un trattamento al salicilico e nelle ore immediatamente successive. Se si esce di casa dopo il trattamento è sempre meglio integrare la crema tampone con filtri solari, meglio se contenente anche attivi che si occupano di fotoprotezione (a livello dermocellulare) quali: Phormidium Persicinum (illuminante), Tirosina in olio di Tamanu (abbronzante) e citroflavonoidi di Arancio Dolce (abbronzante)

    Per cosa non è indicato: per prodotti solari o fotoprotettivi, per trattamenti che sfruttano i raggi UV, per pelli sensibili, periodi estivi o giornate fortemente soleggiate. Non va usato come conservante, sebbene allo 0,5% presenta proprietà batteriostatiche. Non inserire nei trattamenti esfolianti, a base di salicilico, la Vitamina C. No baby care.

    Applicazioni: struccanti, tonici, prodotti esfolianti, creme, shampoo, pomate, saponi. Ricette: tonico all’acido salicilico; Shampoo condizionante.

    ACIDO GLICOLICO, MANDELICO E SALICILICO, QUALE SCEGIERE?:

    Flower Tales mette a disposizione 3 tipi diversi di acido ad azione esfoliante e cheratolitica: l’acido glicolico, l’acido mandelico e l’acido salicilico. Scopri i pro ed i contro delle tre materie prime.

    Macchie scure, discromie, texture non uniforme, macchie melaniniche; scopri tutti gli attivi Flower Tales per una pelle più luminosa, uniforme e senza macchie.

    Attenzione: non usare insieme nello stesso trattamento acido salicilico ed acido glicolico per evitare sovraesfoliazioni e rotture i capillari Non inserire nei trattamenti esfolianti la Vitamina C. Non usare in combinazione con argirelina e il palmitoil tripeptide-38. Non usare nel baby care.

    Scheda tecnica e indicazioni di utilizzo dell’Acido Salicilico Flower Tales

    1 – 2 %* (max 3 negli shampoo) in fase A (con veicolo alcolico) o in fase C (con veicolo alcolico) Attivo a pH acido: 5
    poco solubile in acqua, molto solubile in etanolo.
    * Flower Tales Cosmetics sconsiglia la produzione in casa di  prodotti intensivi con concentrazioni maggiori a quelli indicati per uso cosmetico.

    Incompatibilità: non fae in tempi ravvicinati trattamenti con acido glicolico e trattamenti con acido salicilico. No trattamenti con i due idrossiacidi insieme: causa: sovraesfoliazioni, capillari rotti.

    Astenersi dall’uso di scrub dopo aver applicato prodotti a base di acido salicilico, non esporsi al sole. SOLUBILE IN ALCOOL – FOTOSENSIBILIZZANTE

    Solubilizzazione senza alcool: la solublizzazione in acqua dell’acido salicilico è possibile se:

    1) lo si fa reagire con bicarbonato di sodio (famosa ricetta che gira nel web, ripresa e riproposta sul nostro blog, vedi qui) il pH deve rimanere compreso fra 3 e 4.
    2) un altro modo è quello di diluire in una soluzione di acqua e betaina anidra (trimetilglicina) al 50% la quale aumenta la solubilità purché si mantenga nel prodotto finale un pH di circa 4.5-5. La betaina migliora anche l’azione antiossidante del salicilico, e funge da tampone.

    CARATTERISTICHE:

    cristalli bianchi, inodore
    pH: 2.4 (sospensione 2% in acqua).
    Facilmente biodegradabile
    Prodotto in Italia

    CONTROINDICAZIONI E AVVERTENZE:

    Gli studenti dell’istituto d’istruzione superiore Luigi Einaudi possono aiutarti a ricordare le norme di sicurezza nell’utilizzo di questo prodotto: guarda il video.

    Non superare il dosaggio massimo consigliato: 2% (max 3% negli shampoo)
    Non avvicinare a fiamme o fonti di calore > 158° C.
    Durante l’utilizzo accendere sempre il sistema di ventilazione
    Non esporre alla luce diretta
    Non utilizzare sulla pelle del bambino (no baby care)
    PROVOCA GRAVI LESIONI OCULARI H318
    NOCIVO SE INGERITO H302

    Uso personale cosmetico esterno. Confezionato in ambiente idoneo con standard ISO-9001, con macchinari specifici, da personale autorizzato sotto la supervisione di un chimico. La qualità garantita dal produttore o fornitore, (che è italiano), vi viene riportata tramite le informazioni fornite: queste, quindi, si riferiscono esclusivamente a questo specifico prodotto Flower Tales Cosmetics e non sono valide per altri prodotti o di altri distributori. La sicurezza d’uso garantita dal produttore è valida solo se ci si attiene alle indicazioni riportate, senza usi impropri o sovradosaggi. Leggere attentamente le schede tecnica e di sicurezza fornite prima dell’uso che sono a solo scopo informativo, non è consulenza medica, formulativa o dermatologica e non forniscono materiale sufficiente per esercitare una professione o insegnarla. Non OGM. Non testato sugli animali. Materia prima cosmetica NON USARE PURO non è un prodotto cosmetico pronto all’uso, vietata rivendita e ricondizionamento. Tenere fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. Regola sempre il pH.

Informazioni Tecniche

Formato/i
100g

Descrizione
Acido salicilico

  • Descrizione completa

    Acido Salicilico puro (Ph.Eur.) – Salicylic acid – 100g

    RIVITALIZZANTE – ESFOLIANTE – PURIFICANTE – ANTISETTICO – LENITIVO – ILLUMINANTE – LEVIGANTE – PERMEABILIZZANTE – ANTI-AGE – SEBO-NORMALIZZANTE

    L’Acido Salicilico Flower Tales è puro al 99,5% (minimo) e rispetta gli standard della Farmacopea Ufficiale ed è 100% ottenuto con processi certificati. Si presenta sotto forma di cristalli molto fini e che si dispongono in modo aghiforme.

    Lo usi per peeling? Il prodotto è destinato ad utilizzatori esperti e dotati di adeguata protezione individuale (mani, occhi, bocca e vie respiratorie) di strumentazione idoena per una corretta e precisa calibrazione del pH (no cartine generiche) e di esperienza con la formulazione di cosmetici.

    Vuoi un’alternativa più semplice e sicura? Se sei un utente con poca esperienza allora usa il peptide esfoliante, che assicura un eccellente turnover cutaneo senza azione acida, ed è adatto ad un uso quotidiano anche per pelli più sensili. Inoltre NON è fotisensibilizzante.

    Qualità Flower Tales. Acido Salicilico di standard di qualità e purezza misurati con metodo FU e Ph-Eur.

    NOTA BENE:  l’acido Salicilico Flower Tales rispetta gli standard di purezza e qualità farmaceutica con metodo di analisi FU/Ph-Eur. (Farmacopea Ufficiale Italiana ed Europea). Confrontalo con altri prodotti che trovi in commercio e noterai non solo la differenza, ma anche che questa certificazione non va data per scontata. L’acido Salicilico Flower Tales, non solo non è di grado tecnico (è di grado farmaceutico) ma rispetta tutti gli standard delle farmacopee ufficiali e le analisi di purezza sono fatte con il metodo Ph-Eur.

    Acido Salicilico FU Flower Tales, perché si utilizza e a cosa serve.

    Viene usato per le sue proprietà cheratolitiche e purificanti per rivitalizzare la cute e rigenerare le cellule dello strato corneo.  Vuoi un’azione anti-macchie senza l’uso degli acidi? Scegli l’estratto neuro-attivo di giglio di mare. Dopo un trattamento con Acido Salicilico va applicata una crema idratante con un alto contenuto di ceramidi vegetali.

    A cosa serve: svolge un’azione selettiva sulle cellule, rimuovendo solo quelle dello strato corneo senza attaccare i tessuti più profondi o le proteine utili. Con questa azione stimola la rigenerazione cellulare e quindi il ringiovamento della pelle rendendola più levigata, giovane, luminosa e bella. Rende anche i capelli più luminosi e sani e purifica il cuoio capelluto. Inoltre favorisce l’idratazione con un’azione permeabilizzante sugli altri principi attivi.

    Per cosa è indicato: pelli spente, pelli grasse impure, acne e lesioni acneiche, rosacea, melasma e macchie scure. Calli e verruche. Forfora e altri disturbi del cuoio capelluto.

    Acne con pelle grassa: se si ha la pelle grassa ed acneica l’acido salicilico è un ottimo sebonormalizzante e purificante della cute, l’importante è regolare sempre bene il pH e dopo il trattamento al salicilico applicare una crema viso tampone.
    Acne e pelle delicata o normale: in questo caso è meglio evitare l’acido salicilico e procedere con acque micellari e detergenti delicati a base di sostanze lenitive. Se si vuole comunque un’attività esfoliante si consigliano acidi più leggeri come il gluconolattone. Esempio: dischetti a leggera azione esfoliante (massimo una volta a settimana)

    Come si usa correttamente:

    La crema tampone: dopo il trattamento al salicilico applicare una crema viso tampone (ovvero una crema lenitiva ed avente un pH e una dermocompatibilità tale da tamponare l’attività acida del salicilico) contenente preferibilmente saccaride isomerato idratante (oppure EPS15), ceramidi vegetali ed acido ialuronico.
    Acido Salicilico ed esposizione solare: è sconsigliato esporsi al sole durante un trattamento al salicilico e nelle ore immediatamente successive. Se si esce di casa dopo il trattamento è sempre meglio integrare la crema tampone con filtri solari, meglio se contenente anche attivi che si occupano di fotoprotezione (a livello dermocellulare) quali: Phormidium Persicinum (illuminante), Tirosina in olio di Tamanu (abbronzante) e citroflavonoidi di Arancio Dolce (abbronzante)

    Per cosa non è indicato: per prodotti solari o fotoprotettivi, per trattamenti che sfruttano i raggi UV, per pelli sensibili, periodi estivi o giornate fortemente soleggiate. Non va usato come conservante, sebbene allo 0,5% presenta proprietà batteriostatiche. Non inserire nei trattamenti esfolianti, a base di salicilico, la Vitamina C. No baby care.

    Applicazioni: struccanti, tonici, prodotti esfolianti, creme, shampoo, pomate, saponi. Ricette: tonico all’acido salicilico; Shampoo condizionante.

    ACIDO GLICOLICO, MANDELICO E SALICILICO, QUALE SCEGIERE?:

    Flower Tales mette a disposizione 3 tipi diversi di acido ad azione esfoliante e cheratolitica: l’acido glicolico, l’acido mandelico e l’acido salicilico. Scopri i pro ed i contro delle tre materie prime.

    Macchie scure, discromie, texture non uniforme, macchie melaniniche; scopri tutti gli attivi Flower Tales per una pelle più luminosa, uniforme e senza macchie.

    Attenzione: non usare insieme nello stesso trattamento acido salicilico ed acido glicolico per evitare sovraesfoliazioni e rotture i capillari Non inserire nei trattamenti esfolianti la Vitamina C. Non usare in combinazione con argirelina e il palmitoil tripeptide-38. Non usare nel baby care.

    Scheda tecnica e indicazioni di utilizzo dell’Acido Salicilico Flower Tales

    1 – 2 %* (max 3 negli shampoo) in fase A (con veicolo alcolico) o in fase C (con veicolo alcolico) Attivo a pH acido: 5
    poco solubile in acqua, molto solubile in etanolo.
    * Flower Tales Cosmetics sconsiglia la produzione in casa di  prodotti intensivi con concentrazioni maggiori a quelli indicati per uso cosmetico.

    Incompatibilità: non fae in tempi ravvicinati trattamenti con acido glicolico e trattamenti con acido salicilico. No trattamenti con i due idrossiacidi insieme: causa: sovraesfoliazioni, capillari rotti.

    Astenersi dall’uso di scrub dopo aver applicato prodotti a base di acido salicilico, non esporsi al sole. SOLUBILE IN ALCOOL – FOTOSENSIBILIZZANTE

    Solubilizzazione senza alcool: la solublizzazione in acqua dell’acido salicilico è possibile se:

    1) lo si fa reagire con bicarbonato di sodio (famosa ricetta che gira nel web, ripresa e riproposta sul nostro blog, vedi qui) il pH deve rimanere compreso fra 3 e 4.
    2) un altro modo è quello di diluire in una soluzione di acqua e betaina anidra (trimetilglicina) al 50% la quale aumenta la solubilità purché si mantenga nel prodotto finale un pH di circa 4.5-5. La betaina migliora anche l’azione antiossidante del salicilico, e funge da tampone.

    CARATTERISTICHE:

    cristalli bianchi, inodore
    pH: 2.4 (sospensione 2% in acqua).
    Facilmente biodegradabile
    Prodotto in Italia

    CONTROINDICAZIONI E AVVERTENZE:

    Gli studenti dell’istituto d’istruzione superiore Luigi Einaudi possono aiutarti a ricordare le norme di sicurezza nell’utilizzo di questo prodotto: guarda il video.

    Non superare il dosaggio massimo consigliato: 2% (max 3% negli shampoo)
    Non avvicinare a fiamme o fonti di calore > 158° C.
    Durante l’utilizzo accendere sempre il sistema di ventilazione
    Non esporre alla luce diretta
    Non utilizzare sulla pelle del bambino (no baby care)
    PROVOCA GRAVI LESIONI OCULARI H318
    NOCIVO SE INGERITO H302

    Uso personale cosmetico esterno. Confezionato in ambiente idoneo con standard ISO-9001, con macchinari specifici, da personale autorizzato sotto la supervisione di un chimico. La qualità garantita dal produttore o fornitore, (che è italiano), vi viene riportata tramite le informazioni fornite: queste, quindi, si riferiscono esclusivamente a questo specifico prodotto Flower Tales Cosmetics e non sono valide per altri prodotti o di altri distributori. La sicurezza d’uso garantita dal produttore è valida solo se ci si attiene alle indicazioni riportate, senza usi impropri o sovradosaggi. Leggere attentamente le schede tecnica e di sicurezza fornite prima dell’uso che sono a solo scopo informativo, non è consulenza medica, formulativa o dermatologica e non forniscono materiale sufficiente per esercitare una professione o insegnarla. Non OGM. Non testato sugli animali. Materia prima cosmetica NON USARE PURO non è un prodotto cosmetico pronto all’uso, vietata rivendita e ricondizionamento. Tenere fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. Regola sempre il pH.

Informazioni Tecniche

Formato/i
100g

Potrebbe interessarti...

Cocoil Prolina - solubilizzante ecobio sensoriale per pelli sensibili
Condizionante cutaneo,Disciplinante
Co-emulsionante,Co-tensioattivo,Mitigante,Solubilizzante,Spumeggiante,Stabilizzante
cuoio capelluto,cura del bambino,pelle sensibile

Cocoil prolina

14,70

100g
Acquista

Lipstick per rossetti pre-formati ( Pure Pop – Marshmallow )

2,20

1 pezzo
Acquista
kit per iniziare a realizzare un detergente
capelli grassi,capelli secchi,cura del corpo,cura del viso

Buono Regalo 100 Euro

100,00

100€
Acquista

Buono Regalo 50 Euro

50,00

50€
Acquista

Buono Regalo 25 Euro

25,00

25€
Acquista
Esfoliante,Idratante,Levigante,Nutriente

Urea

da 3,40

Vari formati
F.to 100g , 250g
Acquista
Cocoil Prolina - solubilizzante ecobio sensoriale per pelli sensibili
Condizionante cutaneo,Disciplinante
Co-emulsionante,Co-tensioattivo,Mitigante,Solubilizzante,Spumeggiante,Stabilizzante
cuoio capelluto,cura del bambino,pelle sensibile

Cocoil prolina

14,70

100g
Acquista

Lipstick per rossetti pre-formati ( Pure Pop – Marshmallow )

2,20

1 pezzo
Acquista
kit per iniziare a realizzare un detergente
capelli grassi,capelli secchi,cura del corpo,cura del viso

Buono Regalo 100 Euro

100,00

100€
Acquista

Buono Regalo 50 Euro

50,00

50€
Acquista

Buono Regalo 25 Euro

25,00

25€
Acquista
Esfoliante,Idratante,Levigante,Nutriente

Urea

da 3,40

Vari formati
F.to 100g , 250g
Acquista