Language Selector

Cerca

Categorie Feed

Iscrizione newsletter

    •  
    •  

Sei in partenza per le ferie?

L’estate è la stagione dei viaggi: se da una parte l’Italia è la meta più bella ed ecosostenibile, dall'altra ci sono paesi che evocano armonie e profumi esotici talvolta difficili da trovare nel Bel Paese.

Questa è anche un po' la filosofia di Flower Tales: laddove la quasi totalità dei nostri prodotti viene manifatturata in Italia, necessariamente alcune delle piante dalle quali vengono estratte le nostre materie vengono coltivate in paesi molto diversi e distanti dal nostro.

L'informazione sull'orgine è, per Flower Tales, un diritto che tutti consumatori dovrebbero esercitare.

La nostra scelta di ricorrere a produttori locali non è una scelta nazionalistica o di tendenza, ma basata sulla sicurezza e la qualità che essi garantiscono per via delle strette normative alle quali sono soggetti. Tutto ciò si traduce in consapevolezza (rapporto diretto con il produttore) e in senso di responsabilità nei confronti dell'ambiente (produzioni a km0).

Allo stesso tempo, selezionare a catalogo prodotti derivati da piante coltivate in paesi esotici è un percorso caratterizzato dalle rassicurazioni e prove di evidenza da noi ottenute sull’ecosostenibilità delle piantagioni, grazie alla filiera corta e grazie ai documenti forniti dai nostri fornitori ed importatori, che sono anch'essi italiani.

Abbiamo deciso allora di portarvi in giro per il mondo con 80 prodotti (o quasi...) derivati da piante e fiori cosi speciali da non potervi rinunciare:

Hawaii: queste selvagge isole del Pacifico sono il luogo dove crescono le noci di Macadamia dalle quali viene estratto il nostro olio. Sebbene la Macadamia sia una pianta nativa australiana, le Hawaii sono il più stimato paese produttore di Macadamia Integrifolia, una varietà di qualità superiore. La piantagione è sotto il controllo diretto del nostro fornitore ed il risultante olio è impeccabile, ideale come doposole e per i capelli secchi e per prodotti seboregolatori.

Repubblica Dominicana: questa isola caraibica ci dona le noci di cocco dalle quali sono derivati moltissimi dei nostri prodotti, tra i quali l’olio di cocco, il trigliceride caprilico caprico, il dicaprilil etere il nuovissimo e naturalissimo l’olio di cocco frazionato. Anche in questo caso il nostro fornitore è il produttore ed ha controllo diretto della "piantagione" (non sono piante coltivate, bensì spontanee, molto meglio di biologico), le cui noci si caratterizzano dall’alto contenuto di acidi grassi rispetto a noci coltivate in altre parti del mondo. Ciò rende il nostro olio e i suoi derivati veramente diversi e più performanti. L’estate è forse il periodo più pratico per usare l’olio di cocco, che con il caldo si presenta in forma già liquida e dunque facilmente utilizzabile.

Dalla Repubblica Dominicana vengono ottenuti anche gli avocado che vengono spremuti proprio nel periodo estivo di Giugno-Agosto per ricavarne il nostro olio: delicato e dall’assorbimento veloce, è proprio un olio estivo!

Ma non solo: anche il nostro burro di cacao trova origine nella Repubblica Dominicana: quanta ricchezza da questo piccolo paese caraibico.

India: da questa enorme penisola provengono i semi e i noccioli dai quali si ricavano il burro di illipé (l’hai mai provato al posto del burro di cacao? Oppure al posto di altri burri nelle creme per un risultato più denso e corposo?) e il burro di mango.

Per il burro di mango in particolare, questo viene ricavato da coltivazioni di Mangifera Indica, una varietà dalla qualità decisamente superiore rispetto ad altre comunemente usate in cosmetica. L’albero del mango è molto diffuso in India, dove costituisce l’habitat di moltre altre specie animali e vegetali. Nelle piantagioni convenzionali gli alberi vengono fatti rimanere bassi per facilitare il raccolto; nella piantagione del nostro produttore, invece, vengono lasciati crescere liberamente, come quelli spontanei, riducendo l’impatto della piantagione sull’ecosistema.

Dall’India provengono anche i semi di Ricinus Communis dai quali si ricava l’olio di Ricino e la vaselina naturale Flower Tales.

Camerun: È forse il Camerun dove il concetto di “eco-sostenibilità” e "sostenibilità sociale" viene interpretato al massimo: le noci di Karité vengono raccolte a mano proprio adesso, nei mesi della stagione delle pioggie di Giugno-Settembre, non da piante appositamente coltivate, ma da piante selvatiche che abbondano nelle foreste del paese, nel pieno rispetto dell’ecosistema come approvato dall’Unione Internationale per la Conservazione della Natura (IUCN). D’estate, prova il più leggero olio di Karité come alternativa al burro per una resa meno grassa.

Australia: questo paese sconfinato ospita ben 2 dei 36 hotspot di biodiversità globali (zone caratterizzate dall’altissima varietà di biodiversità endemica). Non è dunque un caso che l’Australia rappresenti la seconda terra di provenienza di piante dalle quali vengono estratti prodotti Flower Tales, dietro solo alla nostra Italia (altro importantissimo biodiversity hotspot).

Gli oli essenziali di Tea Tree, Cajeput, Eucalipto e Niauoli sono tutti ottenuti da piante di provenienza australiana, una provenienza nobile che restituisce prodotti più pregiati rispetto ad altre regioni limitrofe. Il territorio australiano restituisce chemiotipi di alta qualità sia per aromaterapia che fitoterapia.

E quale maniera migliore di celebrare il connubio vincente di Australia e Italia del nostro nuovissimo Mix Essenziale Tonificante e Purificante? Lavanda, Rosmarino e Tea Tree per una combinazione freschissima, stimolante e ideale per l’estate.

Kazakhstan, Cile, Egitto, California, Manciuria, Giappone: sono solo alcuni dei paesi che Flower Tales ha individuato come centri di eccellenza per l’origine delle piante dalle quali ricavare bellezza in piena sicurezza. Consulta le schede prodotto su flowertalescosmetics.com per ottenere informazioni sull’origine dei nostri prodotti e sul processo produttivo.

Novità a catalogo: pigmenti ed accessori per make up!

Ti prepari ombretti, rossetti, fard, mascara o fondotinta? Niente trucchi e niente inganni: Flower Tales introduce pigmenti colorati, contenitori per make-up e prodotti funzionali altamente tecnologici. Scopri la base disperdente Flower Tales, capace di disperdere fino al 200% di polveri insolubili: non solo pigmenti ma anche ossido di zinco, biossido di titanio, argille ed estratti secchi titolati.

La categoria Make Up continua a crescere: scopri quali prodotti abbiamo e condividi le tue ricette nella nostra community su FaceBook.

I prodotti Flower Tales della categoria make-up sono stati accuratamente testati, selezionati per voi da Senza Trucco per garantirvi il massimo della qualità delle materie prime e sicurezza di utilizzo. La ricerca ha richiesto diversi mesi e porterà a tante novità. Segui Senza Trucco sul suo canale ufficiale YouTube 

Maschera capelli doposole

In spiaggia o meno, il sole d’estate risulta sempre aggressivo sui capelli. Consulta il nostro blog per una ricchissima maschera ristrutturante e condizionante che toglierà ogni stress ai capelli dovuto all’esposizione al sole.

Leggi anche il nostro articolo su come proteggere i capelli al mare!

 

Archivio Newsletter

Carrello

Il tuo carrello è vuoto