Language Selector

Cerca

Categorie Feed

Iscrizione newsletter

PCA e Sodium PCA: Utilizzo e dosaggi del nei cosmetici fai-da-te dell'acido pirrolidone carbossilico 

 

PRODOTTO DI RIFERIMENTO: PCA E SODIO PCA FLOWER TALES

 

Il PCA Flower Tales (acronimo di Pyrrolidone Carboxylic Acid) è acido pirrolidincarbossilico: è un potente agente umettante con notevoli proprietà igroscopiche. Il sodio PCA Flower Tales (INCI: Sodium PCA) è il suo sale.

dosaggi e utilizzo sodium PCA (sodio PCA) Flower Tales nei cosmetici naturali fai-da-te - spignatto guide e tutorial homemamde

Dosaggi PCA e Sodio PCA nei cosmetici fai-da-te

Nota bene: la soluzione al 50% del sodio PCA è più comoda e sicura. Il PCA in povere puro è acido e va trattato con adeguate precauzioni (occhiali, mascherina e guanti), ma una volta inserito nel cosmetico è un prodotto sicuro e ben tollerato fino ad una concentrazione del 5%

PCA puro in polvere  
per la soluzione raddoppiare le dosi  
Prodotto cosmetico di destinazione % d'utilizzo
   
Sapone liquido senza SLES e SLS 0.05%
Detergenti viso e corpo senza SLES e SLS 1.2%
Maschere viso 1.0%
Lozioni per il corpo 0.1%
Fondotinta 2.0%
Altro make-up 0.2%
creme e prodotti idratanti ed anti-age 2.5%
creme giorno quotidiane 1.0%
trattamenti notte viso e corpo 2.0%
tonici e prodotti per la pulizia del viso  1.0%
cold cream 1.0%
fanghi e cataplasmi 0.05%
altri prodotti per la cura della pelle 1.0%
   
Sodio PCA in soluzione al 50%  
Prodotti che richiedono il sale o dosaggi minimi  
prodotto cosmetico di destinazione % d'utilizzo
   
Altri preparati per il bagno 0.001%
Balsamo per capelli 1.0%
Lacca per capelli 0.001%
shampoo senza SLES 0.50-1%
altri prodotti per capelli 0.001-0.5%

 

Sicurezza d'utilizzo del PCA e Sodium PCA nei cosmetici homemade

Sebbene i prodotturi diano come indicazione d'utilizzo una percentuale che va dallo 0,05  7,5% (fino al 15% per la soluzione al 50%); come si evince dalla tabella, l'acido pirrolidincarbossilico (PCA) si utilizza perlopiù fra lo 0,2 ed il 2,5%. Per il Sodium PCA in soluzione al 50% .

  • Si consiglia di non superare il 4%, è il limite di sicurezza considerato ed approvato dal CIR che ha effettuato degli studi di tossicità e sensibilizzazione del prodotto. Si tratta di una delle poche fonti autorevoli a disposizione, quindi per buon senso, ci atteniamo a questa.
  • Alcuni studi in vivo eseguiti da formulatori e produttori su soggetti umani consapevoli sono stati realizzati utilizzando due volte al giorno una crema alla glicerina con 5% di Sodium PCA in formula, dando soddisfacenti risultati visibili in giro di 30 giorni. 
  • Il Sodium PCA non risulta irritante per cute, occhi e mucose fino ad una concentrazione del 50%, per questo occorre utilizzare adeguate precauzioni  (occhiali, guanti e mascherina) durante il maneggiamento della polvere.

 

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

Ultimi prodotti inseriti

Visualizza tutti